Le probabili formazioni della terza giornata di Serie A 2020/2021

Serie A 2020/2021: le probabili formazioni della terza giornata. L’ultima prima dello stop per le nazionali

Le probabili formazioni della terza giornata di Serie A 2020/2021
Probabili formazioni della terza giornata. Questo turno (l’ultimo prima dello stop per le nazionali) prevede 2 grandi match: quello di domenica allo Stadio Olimpico tra Lazio e Inter e, a seguire, tra Juventus e Napoli all’Allianz Stadium. Il programma della terza giornata comincerà con l’anticipo del venerdì tra Fiorentina e Sampdoria e si concluderà con il posticipo a Torino tra i bianconeri di Pirlo e gli azzurri di Gattuso. Rinviata la gara tra Genoa e Torino a causa del grande numero di contagiati nella squadra rossoblù.

Venerdì 2 ore 20.45
Fiorentina-Sampdoria

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Kouame. A DISP.: Terracciano, Igor, Pezzella, Lirola, Venuti, Duncan, Borja Valero, Saponara, Montiel, Ribery, Cutrone, Brancolini.
Allenatore: Iachini

I reportage dall'Italia e dal Mondo

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Verre; Quagliarella, Bonazzoli. A DISP.: Ravaglia, Avogadri, Regini, Ferrari, Rocha, Palumbo, Askildsen, Damsgaard, Leris, Ramirez, Gabbiadini, La Gumina.
Allenatore: Ranieri

Sabato 3 ore 18.00
Sassuolo-Crotone

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Toljan; Locatelli, Bourabia; D. Berardi, Defrel, Djuricic; Caputo. A DISP.: Pegolo, Turati, Ayhan, Peluso, Kyriakopoulos, Obiang, Ghion, Mercati, J. Traore, Manzari, Haraslin.
Allenatore: De Zerbi

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Pedro Pereira, Messias, Cigarini, Vulic, S. Molina; Dragus, Simy. A DISP.: Festa, Crespi, Spolli, Reca, Mustacchio, Rispoli, Crociata, Gomelt, Zanellato, Mazzotta, Evan’s.
Allenatore: Stroppa

Sabato 3 ore 20.45
Udinese-Roma

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Lasagna, Okaka. A DISP.: Nicolas, Gasparin, Prodl, Palumbo, Coulibaly, Battistella, Zeegelaar, N. Molina, Micin, Matos, Forestieri, Nestorovski.
Allenatore: Gotti

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Bruno Peres, Veretout, Lo. Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. A DISP.: Pau Lopez, Boer, Santon, Calafiori, Cristante, Villar, Diawara, Carles Perez, Kluivert.
Allenatore: Fonseca

Domenica 4 ore 12.30
Atalanta-Cagliari

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel, D. Zapata. A DISP.: Carnesecchi, Rossi, Caldara, Romero, Sutalo, Mojica, Malinovskyi, Ruggeri, Pasalic, Lammers, Amad Diallo.
Allenatore: Gasperini

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Zappa, Godin, Walukiewicz, Lykogiannis; Nandez, Marin, Rog; Sottil, Simeone, Joao Pedro. A DISP.: Aresti, Tripaldelli, Pinna, Pisacane, Klavan, Caligara, Pajac, Oliva, Fargò, Pavoletti, Despodov.
Allenatore: Di Francesco

Domenica 4 ore 15.00
Benevento-Bologna

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon; Hetemaj, Schiattarella, Dabo; Iago Falque, Caprari; Lapadula. A DISP.: Manfredini, Lucatelli, Maggio, Tuia, Del Pinto, Ionita, Improta, R. Insigne, Sau, Moncini.
Allenatore: F. Inzaghi

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Medel; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. A DISP.: Da Costa, Denswil, Mbaye, Dijks, Dominguez, Poli, Baldursson, Svanberg, Orsolini, Santander, Sansone, Vignato.
Allenatore: Mihajlovic

Lazio-Inter

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Patric, Parolo, Acerbi; Lazzari, Cataldi, Leiva, Marusic; Milinkovic, Luis Alberto; Immobile. A DISP.: Reina, Alia, Armini, Bastos, Fares, D. Anderson, Kiyine, Akpa Akpro, Escalante, Caicedo, Adekanye.
Allenatore: S. Inzaghi

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Gagliardini, Young; Sensi; Lukaku, Lautaro Martinez. A DISP.: Radu, Padelli, Ranocchia, Skriniar, Pirola, Kolarov, Perisic, Brozovic, Vidal, Eriksen, Sanchez, Pinamonti.
Allenatore: Conte

Parma-Hellas Verona

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Dermaku, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Brugman, Kurtic; Kucka; Karamoh, Siligardi. A DISP.: Alastra, Rinaldi, Pezzella, Dezi, Balogh, Hernani, Simonetti, Sprocati, Ricci, Adorante.
Allenatore: Liverani

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Silvestri; Cetin, Günter, Lovato; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Barak; Zaccagni, Favilli. A DISP.: Pandur, A. Berardi, Dawidowicz, Casale, Udogie, Ruegg, Ilic, Lazovic, Salcedo Colley, Tupta.
Allenatore: Juric

Domenica 4 ore 18.00
Milan-Spezia

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Colombo. A DISP.: Tatarusanu, A. Donnarumma, Kalulu, Laxalt, Brahim Diaz, Krunic, Bennacer, Leao, Maldini.
Allenatore: Pioli

SPEZIA (4-3-3): Rafael; Ferrer, Erlic, Chabot, Sala; Bartolomei, M. Ricci, Pobega; Verde, Galabinov, Gyasi. A DISP.: Krapikas, Dell’Orco, Vignali, Piccoli, Bastoni, Ramos, Deiola, Agoume, Farias, Agudelo.
Allenatore: Italiano

Domenica 4 ore 20.45
Juventus-Napoli

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Frabotta; Ramsey; Kulusevski, Ronaldo. A DISP.: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, De Sciglio, McKennie, Portanova, Douglas Costa, Morata, Dybala, Vrioni.
Allenatore: Pirlo

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Hysaj; Fabian Ruiz, Zielinski; Lozano, Mertens, Elmas; Osimhen. A DISP.: Meret, Contini, Malcuit, Ghoulam, Mario Rui, Rrahmani, Maksimovic, Luperto, Demme, Lobotka, Petagna, Politano.
Allenatore: Gattuso

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.