Perché si dice Colpo di grazia?

L’espressione “Colpo di grazia” è largamente diffusa e di uso comune. Perché si dice così e qual è il significato

Perché si dice Colpo di grazia?
Colpo di grazia. L’espressione “Colpo di grazia” significa “colpo mortale inflitto ai morenti in agonia sul campo di battaglia“. Quindi, è un modo di dire usato per riferirsi all’azione che si compie contro qualcuno perché abbia un tracollo definitivo.

Questa definizione proviene da un’epoca passata, quando dalle contese tra individui nascevano duelli mortali. Alla parte sconfitta veniva concessa la “bontà” di un ultimo colpo mortale per evitargli lunghe e inutili sofferenze, invece di una morte lunga, dolorosa e ricca di sofferenze. Interveniva, quindi, un sentimento di magnanimità con la concessione di un colpo risolutivo detto “di grazia“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Nel tempo questa espressione ha preso una connotazione diversa, tipica delle guerre con rappresaglia, durante le quali il colpo finale viene inferto senza alcuno scampo.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.