Perché si dice “brancolare nel buio”?

L’espressione “brancolare nel buio” è largamente diffusa e di uso comune. Perché si dice così e qual è il significato

Perché si dice
Perché si dice brancolare nel buio. L’espressione “brancolare nel buio” viene usata nel linguaggio comune per indicare “una situazione di incertezza, in cui non si sa come procedere per risolvere un problema“.

Quindi, è un modo di dire utilizzato per riferirsi a qualcuno che, non sapendo in che direzione muoversi (o come agire), procede a tastoni (o a tentoni) con incertezza e difficoltà, alla cieca e senza un preciso orientamento.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Si può usare questa espressione ogni volta che siamo alla ricerca della decisione giusta da prendere, ma non sappiamo da dove iniziare e allora decidiamo di procedere per tentativi.

Il significato è legato all’origine del termine “brancolare“, che si rifà alla forma di un artiglio. Infatti, quando si brancola nel buio si procede allungando le mani cercando di afferrare qualcosa per potersi orientare.

Cosa succede quando spegniamo la luce di notte? Succede che non vediamo più nulla. Allora mettiamo le mani avanti muovendoci lentamente. Perché non vediamo dove andiamo, non sappiamo dove stiamo andando.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.