WIRED – Iliad ha presentato un’offerta di fusione a Vodafone

Iliad ha presentato a Vodafone un’offerta vincolante per la fusione delle attività delle due società in Italia

Iliad ha presentato un'offerta di fusione a Vodafone
18 DICEMBRE 2023FONTEUFFICIALEBREAKING NEWS – Iliad ha presentato a Vodafone un’offerta vincolante per la fusione delle attività delle due società in Italia. La proposta prevede la creazione di una newco, in cui Iliad deterrà il 50% e Vodafone il restante 50%.

L’offerta quantifica il valore di impresa (enterprise value, Er) di Vodafone Italia in 10,45 miliardi di euro. Considerando l’Ebitdaal (un indicatore del margine operativo lordo) di 1,34 miliardi per l’esercizio 2024 stimato dal consensus dei broker, l’operazione implica quindi un multiplo del dato di 7,8x.

In particolare, a Vodafone spetterebbe il 50% del capitale sociale della newco, oltre al pagamento di 6,5 miliardi di euro e a un finanziamento soci per 2 miliardi. L’equity value della partecipazione del colosso britannico nel nuovo soggetto è valutato 1,95 miliardi. Per quanto riguarda Iliad Italia, che deterrebbe l’altro 50% della newco, il suo Ev è invece quantificato in 4,45 miliardi: 0,5 di cash al closing, 2 di finanziamento soci e 1,95 di equity value.

Nell’ambito della proposta, Iliad manterrebbe per sé un diritto di opzione sulla partecipazione di Vodafone nella nuova realtà finalizzato all’acquisizione del 10% all’anno del capitale azionario di quest’ultima a un prezzo per azione pari all’equity value al closing. Se la società francese dovesse poi decidere di esercitare le opzioni su tutto il 50% di quella britannica, per quest’ultima ci sarebbe dunque ulteriore liquidità per 1,95 miliardi.

Secondo quanto specificato nella nota di Iliad, la newco genererebbe un fatturato di circa 5,8 miliardi di euro e un Ebitdaal di circa 1,6 per l’esercizio finanziario che chiuderà a marzo 2024. Essa beneficerebbe inoltre di sinergie annuali previste di oltre 600 milioni in opex e capex, spese operative e di investimento.

Le reazioni

“Riteniamo – afferma Reynaud – che i profili e le competenze complementari di iliad e Vodafone in Italia ci permetterebbero di costruire un operatore forte con la capacità e la solidità finanziaria necessarie per investire nel lungo termine”.

“Vodafone – si legge in una nota del colosso di Londra – prende atto dell’annuncio odierno di Iliad relativo alla proposta di fusione tra Vodafone Italia e Iliad Italia. Coerentemente con le sue precedenti dichiarazioni, Vodafone è favorevole al consolidamento del mercato nei paesi in cui non riesce a ottenere un adeguato ritorno sul capitale investito e conferma che sta esplorando le opzioni con diverse parti per raggiungere questo obiettivo in Italia, anche attraverso una fusione o una cessione. Non vi è alcuna certezza che alla fine venga concordata una transazione. Se necessario, verrà fatto un ulteriore annuncio quando sarà opportuno”.

L'informazione è di parte! Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te. Cerchiamo notizie e fatti social del momento e li rimettiamo in circolo, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FONTEUFFICIALE.it riassume le notizie pubblicate dalle agenzie di stampa e da altri media autorevoli (come Ansa, Agi, AdnKronos, Corriere della Sera, ecc..), quindi non è direttamente responsabile di inesattezze. Se, però, ritieni che un nostro articolo debba essere modificato o eliminato puoi farne richiesta [ scrivendo qui ].

Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.
Potrebbero interessarti anche questi articoli: