Cosa vuol dire Cringe?

Cringe: cosa vuol dire, qual è il significato, le origini e la spiegazione dell’Accademia della Crusca

Cosa vuol dire Cringe?
Cosa vuol dire Cringe. Cringe è un aggettivo utilizzato soprattutto dalle nuove generazioni. E’ un neologismo di origine anglosassone, ma è diventato a tutti gli effetti una parola della lingua italiana. Ad ufficializzare il tutto è stata l’Accademia della Crusca che ha introdotto questo termine nell'”Elenco delle parole nuove del suo catalogo“.

Sui social è esploso attraverso l’utilizzo di meme e video su Facebook, Instagram e TikTok, fino a entrare nel gergo quotidiano degli utenti online e nel vocabolario italiano.

Il termine “cringe” vuol dire “imbarazzo” e può essere utilizzato anche come tempo verbale: “cringiare” (che deriva da “to cringe”), vuol dire “strisciare“. “Stai cringiando“, “mi stai facendo cringiare“, “che cosa cringe“, sono alcune affermazioni italianizzate. Tutto può essere cringe (imbarazzante), ma è un vocabolo usato con leggerezza e mai per offendere.

Nel linguaggio quotidiano, il termine viene utilizzato per definire una sensazione d’imbarazzo provocato da un’azione o una situazione che non si sta vivendo in prima persona, ma che comunque ci mette a disagio. Sentirsi, quindi, estremamente in imbarazzo per i comportamenti altrui, per il suo aspetto e il suo carattere.

Secondo l’Accademia della Crusca, l’origine inglese della parola è da ricercarsi “nei significati ‘to draw in or contract one’s muscles involuntarily (as from cold or pain)’ (rannicchiarsi o contrarre i muscoli involontariamente come per il freddo o per il dolore), ‘to recoil in distaste’ (indietreggiare per il disgusto), ‘to shrink in fear or servility’ (rannicchiarsi per paura o per servilismo) e infine ‘to feel embarrassed and ashamed about something’ (provare imbarazzo e vergogna per qualcosa)“.

Tutte queste definizioni sono sintetizzate nella parola “cringe“.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.