Perché si dice “seduta stante”?

L’espressione “seduta stante” è largamente diffusa e di uso comune. Perché si dice così e qual è il significato

Perché si dice
Perché si dice seduta stante. L’espressione “seduta stante” viene usata nel linguaggio comune per indicare “che un certa azione viene svolta immediatamente“.

Quindi, questa espressione viene usata per sottolineare la necessità che debba essere svolto immediatamente un certo compito, che si debba procedere subito con una certa decisione.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Il significato è legato al termine “seduta“, che indica la posizione di chi occupa una sedia. Viene utilizzato anche per indicare una riunione di persone che ha lo scopo di prendere decisioni. Il termine “seduta” viene usato spesso nel linguaggio quotidiano (seduta del Consiglio Comunale, seduta del Consiglio dei Ministri, Il verbale viene approvato seduta stante, è stato licenziato seduta stante, ecc.).

La parola “stante“, invece, aggiunge il significato di “in svolgimento, attualmente in corso“.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.