Perché si dice “lapalissiano”?

L’espressione “lapalissiano” è largamente diffusa e di uso comune. Perché si dice così e qual è il significato

Perché si dice
Perché si dice lapalissiano. L’espressione “lapalissiano” viene usata nel linguaggio comune per indicare “una manifesta ovvietà di un fatto“.

Quindi, è un modo di dire utilizzato per indicare una realtà che non ha bisogno di essere esposta o puntualizzata. Un’affermazione di un’evidenza talmente ovvia da essere ridicola.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

L’aggettivo è legato ad una canzone dedicata al capitano Jacques de Chabannes, signore di La Palice (Maresciallo di Francia vissuto intorno al 1500 e morto durante un conflitto).

In una strofa della canzone era presente una frase scontata, probabilmente causata da un errore di distrazione. “Un quart d’heure avant sa mort Il était encore en vie“, che tradotto significa “un quarto d’ora prima di morire era ancora in vita“.

Altri, invece, sostengono che la frase fu erroneamente storpiata da “se non fosse morto farebbe ancora invidia” a “se non fosse morto sarebbe ancora in vita“.

Lapalissiano” deriva dalla città di Lapalisse, dove si trova il castello di questo comandante francese.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.