Quali sono i modelli d’auto più rubate d’Italia?

In cima alle preferenze dei ladri d’auto ci sono le FIAT (in particolare la Panda). Le aree più colpite sono Campania, Lazio, Puglia, Sicilia e Lombardia

Quali sono i modelli d'auto più rubate d'Italia?
Quali sono i modelli d’auto più rubate d’Italia. Nei primi 5 mesi del 2021 i furti d’auto sono aumentati del 25%, rispetto al 2020. Secondo il “Dossier sui furti d’auto” elaborato da LoJack Italia (società del gruppo CalAmp, leader nelle soluzioni telematiche per l’automotive) sono oltre 1 milione i veicoli spariti nel nulla negli ultimi 10 anni (682 mila autovetture, mentre la restante parte è composta da moto, veicoli commerciali leggeri e mezzi pesanti).

Secondo i dati del dossier (dove sono stati raccolti e analizzati i dati forniti dal Ministero dell’Interno sul 2020, integrandoli con quelli provenienti da report nazionali e internazionali), l’attività criminale, nel 2020, è arrivata a quota 75 mila unità (-24% rispetto al 2019), con i recuperi dei mezzi rubati che hanno registrato una contrazione del 26% (passando dai 38mila del 2019 ai 28mila del 2020). Nel 2021, invece, la quota degli autoveicoli rubati e poi recuperati arriva al 37% (quindi, 2 auto su 3 non tornano al legittimo proprietario, e spariscono nel nulla, in direzione di mercati esteri oppure utilizzate per alimentare il business dei pezzi di ricambio).

I reportage dall'Italia e dal Mondo
Le auto più rubate

Al primo posto, per il secondo anno, troviamo la Panda. Seguono Fiat 500, Fiat Punto e Lancia Y. Al quinto posto la Golf.

Le regioni con più furti d’auto

Campania (oltre 19 mila furti d’auto), Lazio (13.391), Puglia (12.700), Sicilia (8.498) e Lombardia (8.188), si confermano territori con più furti d’auto. In queste 5 regioni è stato registrato circa l’83% dei furti nazionali. Secondo il Ministero, il Lazio è la regione in cui si recuperano meno veicoli (solo il 28%).

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.