I Paesi più pacifici al mondo

In un’epoca in cui la spesa militare nel mondo è aumentata, ci sono Paesi che credono ancora nella pace: Ecco chi spende di meno in armi e non pensa alla guerra

I Paesi più pacifici al mondo
I Paesi più pacifici al mondo. Negli ultimi anni il mondo ha riscoperto la guerra. Prima in Ucraina, adesso in Israele ma le tensioni geopolitiche persistono anche in altre zone nel mondo. Secondo il Global Peace Index 2023 dell’Institute for Economics & Peace, la pace globale è diminuita nel 2023 dello 0,42%. Dal 2008 ad oggi si è deteriorata anno per anno. E questo lo dimostra anche la spesa militare che è in aumento del 3,7% raggiungendo nel 2022 il livello record di 2,24 trilioni di dollari. I tre paesi che hanno speso di più sono Stati Uniti, Russia e Cina. Gli Stati Uniti nel 2022 hanno raggiunto gli 877 miliardi di dollari di spesa, il 39% di quella globale.

Una buona fetta del budget queste nazioni lo spende per armi nucleari. Tutti questi dati mostrano come la pace globale nel mondo sia in declino. Ma le eccezioni esistono, ci sono Paesi in cui la pace è ancora un obiettivo da rispettare e conseguire. Yahoo Finance ne ha elencati 30, che sono le nazioni più pacifiche al mondo. Una classifica a cui si è arrivati prendendo in analisi l’indice Global Peace Index 2023 dell’Institute for Economics & Peace.

Fattori considerati per stilare la classifica
L’indice Global Peace Index prende in considerazione 23 indicatori che misurano la pace in un paese, tra cui:
  • La presenza di conflitti interni ed esterni: la presenza di guerre, terrorismo, instabilità politica e sociale influisce sulla pace di un paese.
  • La sicurezza personale: il tasso di criminalità, la violenza domestica e la violenza di genere sono fattori che contribuiscono a determinare la pace di un paese.
  • Le relazioni internazionali: le tensioni tra paesi, le sanzioni e l’uso della forza militare influiscono sulla pace globale.
  • La militarizzazione: la spesa militare, la presenza di armi nucleari e il numero di soldati attivi sono fattori che influenzano la pace di un paese.
I paesi più pacifici al mondo
Sulla base di questi indicatori, i paesi più pacifici al mondo sono:
  • Islanda
  • Danimarca
  • Irlanda
  • Nuova Zelanda
  • Austria
  • Singapore
  • Portogallo
  • Slovenia
  • Giappone
L’Islanda, la nazione più pacifica al mondo
L’Islanda è la nazione più pacifica al mondo per il quinto anno consecutivo. La nazione nordica ha un tasso di criminalità molto basso, non ha un esercito permanente ed è considerata la nazione più democratica al mondo.
Altri paesi pacifici
Altri paesi che si distinguono per la loro pace sono la Svizzera, il Giappone, la Slovenia, il Portogallo e Singapore. Questi paesi hanno in comune un basso tasso di criminalità, un’economia stabile e un sistema politico democratico.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

L'informazione è di parte! Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te. Cerchiamo notizie e fatti social del momento e li rimettiamo in circolo, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FONTEUFFICIALE.it riassume le notizie pubblicate dalle agenzie di stampa e da altri media autorevoli (come Ansa, Agi, AdnKronos, Corriere della Sera, ecc..), quindi non è direttamente responsabile di inesattezze. Se, però, ritieni che un nostro articolo debba essere modificato o eliminato puoi farne richiesta [ scrivendo qui ].

Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.