Quali sono i 30 lavori più ricercati?

Assolavoro Datalab ha svolto un’indagine su 2 dei principali portali per la ricerca di lavoro: LinkedIn e Trovit

Quali sono i 30 lavori più ricercati?
Quali sono i 30 lavori più ricercati. Assolavoro Datalab ha svolto un’indagine a novembre 2020 su 2 dei principali portali per la ricerca di lavoro: LinkedIn e Trovit. Secondo l’analisi, nell’ultimo bimestre del 2020 sul totale delle richieste espresse dal mercato del lavoro (in tutto circa 480mila posizioni) 297mila riguardavano un ristretto numero di 30 figure più ricercate.

Le figure più specializzate
Nel top 10 delle figure a elevata qualifica ci sono quelle legate al mondo sanitario, a specialisti Ict, responsabili vendite ed export manager:
  • 1. Infermiere qualificato;
  • 2. Tecnico di laboratorio/specialista sanitario;
  • 3. Medico;
  • 4. Software engineer e Java software engineer;
  • 5. Analista software;
  • 6. Sistemista/tecnico di rete;
  • 7. Onsite manager;
  • 8. Responsabile vendite;
  • 9. Specialista commerciale/analista vendite;
  • 10. Tecnico commerciale estero/export manager.
Le figure a media qualifica
Nel top 10 delle figure a media qualifica più ricercate nei servizi compaiono OSS (operatori socio-sanitari), contabili, amministrativi e specialisti del credito:
  • 1. Operatore socio-sanitario (OSS);
  • 2. Specialista amministrativo;
  • 3. Contabile;
  • 4. Specialisti del credito;
  • 5. Responsabile di negozio;
  • 6. Consulente di vendita;
  • 7. Badante;
  • 8. Supporto/assistenza clienti;
  • 9. Operatore call center;
  • 10. Addetti helpdesk.
Operai e conduttori di macchine
Nel top 10 dei lavori pià richiesti ci sono quelli del settore produttivo e di quello delle costruzioni:
  • 1. Addetto stampaggio/presse/lavorazione lamiera;
  • 2. Operaio saldatore;
  • 3. Operaio tornitore;
  • 4. Addetto macchine Cnc;
  • 5. Tagliatore/cucitore;
  • 6. Addetti tintoria/stireria;
  • 7. Verniciatore settore mobili;
  • 8. Carpentiere;
  • 9. Muratore;
  • 10. Autista/corriere.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.