Roma: uomo accoltellato dalla compagna durante una lite

Un uomo di 52 anni è stato gravemente ferito a coltellate dalla sua compagna, una 49enne, al culmine di una lite nella loro casa alla Giustiniana, quartiere residenziale di Roma Nord

Roma: uomo accoltellato dalla compagna durante una lite
Nella notte di venerdì scorso, un uomo di 52 anni è stato gravemente ferito a coltellate dalla sua compagna, una 49enne, al culmine di una lite nella loro casa alla Giustiniana, quartiere residenziale di Roma Nord.

Erano da poco passate l’una di notte quando le urla strazianti delle due persone hanno svegliato i vicini di casa, che hanno immediatamente chiamato la polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti del distretto Primavalle, che hanno trovato il 52enne in una pozza di sangue, con tre profonde ferite da coltello al torace e ferite al volto. La 49enne, la sua compagna, era ancora presente nell’appartamento con le mani macchiate di sangue.

La vittima è stata trasportata d’urgenza in codice rosso all’ospedale San Filippo Neri, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita. La 49enne è stata arrestata dalla polizia e accusata di tentato omicidio e lesioni.

Le indagini sono affidate agli agenti del distretto Primavalle, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto. Al momento non è chiaro cosa abbia scatenato la lite tra le due persone.