Cittadella (Modena): donna accoltella alla gola il compagno della vicina

Una donna di 53 anni è stata arrestata per tentato omicidio, dopo aver accoltellato alla gola il compagno della vicina di casa

Cittadella (Modena): donna accoltella alla gola il compagno della vicina
Una donna di 53 anni è stata arrestata per tentato omicidio, dopo aver accoltellato alla gola il compagno della vicina di casa.

L’episodio è avvenuto ieri sera, intorno alle 22.45, in zona Cittadella, a Modena. La vittima, un tunisino di 32 anni, si era recato presso l’abitazione della compagna, situata nello stesso stabile dove vive l’indagata.

Tra i due è scoppiata una lite, che ha portato la donna a colpire l’uomo con un coltello a serramanico. Il fendente ha provocato una lesione di circa 10 cm alla gola, e l’uomo è stato trasportato d’urgenza al Policlinico, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono ora stabili.

La donna è stata rintracciata poco dopo dai carabinieri, davanti alla sua abitazione, con gli abiti ancora intrisi di sangue. All’interno dell’appartamento sono stati trovati due coltelli a serramanico con tracce ematiche.

La donna è stata interrogata dal pubblico ministero, che ha disposto la sua traduzione in carcere in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.