MONEY – Bonus luce e gas: i nuovi importi ufficiali da gennaio 2024

La legge di Bilancio 2024 ha introdotto cambiamenti per quanto riguarda i bonus bollette destinati alle famiglie in condizione di disagio economico e fisico

Bonus luce e gas: i nuovi importi ufficiali da gennaio 2024
La legge di Bilancio 2024 ha introdotto cambiamenti per quanto riguarda i bonus bollette destinati alle famiglie in condizione di disagio economico e fisico.

I nuovi requisiti Isee per accedere al bonus sono i seguenti:
  • Isee inferiore a 9.530 euro per le famiglie con meno di 4 figli a carico;
  • Isee inferiore a 20.000 euro per le famiglie con almeno 4 figli a carico.

Oltre al reddito hanno diritto al bonus anche i percettori del nuovo assegno di inclusione e le famiglie in condizioni di disagio fisico.

Bonus luce

Per il primo trimestre del 2024, i requisiti Isee per il bonus luce sono i seguenti:

  • Isee inferiore a 9.530 euro per le famiglie con meno di 4 figli a carico: si riceve l’intero importo del bonus;
  • Isee compreso tra 9.530 e 15.000 euro per le famiglie con meno di 4 figli a carico: si riceve il bonus in misura ridotta pari all’80%;
  • Isee inferiore a 20.000 euro per le famiglie con almeno 4 figli a carico: si riceve l’intero importo del bonus.

Gli importi del bonus luce per il primo trimestre del 2024 non sono ancora stati resi noti da Arera, ma si possono basare sugli importi erogati nell’ultimo trimestre del 2023:

  • 120,45 euro nel trimestre con 1-2 figli a carico;
  • 149,65 euro nel trimestre con 3-4 figli a carico;
  • 167,90 euro nel trimestre con più di 4 figli a carico.
Bonus gas

Per il primo trimestre del 2024, i requisiti Isee per il bonus gas sono i seguenti:

  • Isee inferiore a 9.530 euro per le famiglie con meno di 4 figli a carico: si riceve l’intero importo del bonus;
  • Isee compreso tra 9.530 e 15.000 euro per le famiglie con meno di 4 figli a carico: si riceve il bonus in misura ridotta pari all’80%;
  • Isee inferiore a 20.000 euro per le famiglie con almeno 4 figli a carico: si riceve l’intero importo del bonus.

Gli importi del bonus gas per il primo trimestre del 2024 non sono ancora stati resi noti da Arera, ma si possono basare sugli importi erogati nell’ultimo trimestre del 2023:

  • 154,95 euro nel trimestre con 1-2 figli a carico;
  • 184,85 euro nel trimestre con 3-4 figli a carico;
  • 203,70 euro nel trimestre con più di 4 figli a carico.
Come richiederlo

Il bonus luce e gas viene riconosciuto in automatico ai nuclei familiari in condizione di disagio economico che abbiano presentato all’Inps la DSU (Dichiarazione sostitutiva unica) per l’ottenimento dell’Isee.

Nei casi di famiglie che hanno diritto all’agevolazione per disagio fisico, è necessario presentare domanda presso il Comune di residenza del titolare della fornitura o presso il Caf.

Alla domanda va allegata un certificato Asl che attesti la presenza di una grave condizione di salute e la necessità di impiegare apparecchiature elettromedicali per il mantenimento in vita.

L'informazione è di parte! Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te. Cerchiamo notizie e fatti social del momento e li rimettiamo in circolo, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FONTEUFFICIALE.it riassume le notizie pubblicate dalle agenzie di stampa e da altri media autorevoli (come Ansa, Agi, AdnKronos, Corriere della Sera, ecc..), quindi non è direttamente responsabile di inesattezze. Se, però, ritieni che un nostro articolo debba essere modificato o eliminato puoi farne richiesta [ scrivendo qui ].

Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.
Potrebbero interessarti anche questi articoli: