MONEY – Aumentano le tariffe telefoniche per alcuni clienti

Le compagnie telefoniche di Tim, Wind, Vodafone, Fastweb, e PosteMobile hanno annunciato aumenti per alcuni clienti

Aumentano le tariffe telefoniche per alcuni clienti
08 GENNAIO 2023FONTEUFFICIALEBREAKING NEWS – Il 2024 si apre con un aumento delle tariffe telefoniche per gli utenti di linea fissa e mobile. Quasi tutti i principali operatori telefonici italiani hanno annunciato un rialzo dei prezzi, che va da 1,99 a 5,40 euro al mese per le offerte di rete fissa e da 2 a 4,49 euro al mese per quelle mobile.

Gli aumenti delle compagnie telefoniche

Tim ha aumentato a dicembre le tariffe di rete fissa con rincari da 1,99 a 5,40 euro al mese. A gennaio invece aumenterà soltanto il costo della fattura cartacea, che passerà da 3,90 a 4,95 euro.

Fastweb ha effettuato un rincaro per alcuni clienti di rete fissa fino a 4,49 euro a partire dal 1° gennaio.

Wind Tre ha aumentato di circa 2 euro al mese alcune offerte dal 1° gennaio. A marzo, invece, rincarirà di altri 2 euro al mese per alcune offerte di rete fissa.

Vodafone aumenterà di circa 2 euro su alcune offerte a partire dal 13 gennaio. Alcuni aumenti sono già stati effettuati a metà dicembre.

PosteMobile aumenterà Casa Web da 19,90 a 22,90 euro al mese a partire da gennaio.

Come difendersi

Gli utenti hanno 30 giorni di tempo per recedere dal contratto gratuitamente senza pagare alcuna penale dal momento in cui viene comunicata la modifica contrattuale. Resta l’obbligo di continuare a pagare le rate per modem e smartphone presi insieme all’offerta.

Per recedere dal contratto, è necessario comunicare all’operatore la mancata accettazione della modifica contrattuale. A quel punto, si può decidere se chiudere la linea o se passare ad altro operatore. Entrambe le scelte sono gratuite.

Consigli

Per evitare di essere sorpresi da un aumento delle tariffe, è importante controllare periodicamente il proprio contratto e le comunicazioni dell’operatore. In caso di aumento, si può valutare se è conveniente cambiare operatore o passare a un’offerta più conveniente.

L'informazione è di parte! Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te. Cerchiamo notizie e fatti social del momento e li rimettiamo in circolo, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FONTEUFFICIALE.it riassume le notizie pubblicate dalle agenzie di stampa e da altri media autorevoli (come Ansa, Agi, AdnKronos, Corriere della Sera, ecc..), quindi non è direttamente responsabile di inesattezze. Se, però, ritieni che un nostro articolo debba essere modificato o eliminato puoi farne richiesta [ scrivendo qui ].

Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.
Potrebbero interessarti anche questi articoli: