Nel New Jersey 2 detenute sono rimaste incinte dopo aver fatto sesso con detenuti transgender

Le detenute sono rimaste incinte dopo aver fatto sesso (consensuale) con i prigionieri transgender che non avevano ancora eseguito l’operazione per il cambio di genere

Nel New Jersey 2 detenute sono rimaste incinte dopo aver fatto sesso con detenuti transgender
Nel New Jersey 2 detenute sono rimaste incinte dopo aver fatto sesso con detenuti transgender. Non è chiaro se le donne abbiano fatto sesso con lo stesso detenuto transgender o se si trattasse di 2 detenuti diversi. I capi della prigione hanno, però, detto che in entrambi i casi il sesso è stato consensuale. Non è chiaro, invece, a che punto siano le gravidanze delle due detenute e se loro intendono continuarle.

Le donne incinte, che non sono state identificate, sono ospitate all’Edna Mahan Correctional Facility, a Clinton (New Jersey). L’Edna Mahan Correctional Facility ospita 27 prigionieri transgender. La struttura correttiva ha iniziato a ospitare donne transgender, comprese quelle che devono ancora sottoporsi a un intervento chirurgico di riassegnazione di genere, nel 2021. Ciò è avvenuto come parte di un accordo a seguito di una causa intentata da una donna trans e dall’American Civil Liberties Union (ACLU) del New Jersey.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La direttrice legale dell’ACLU, Jeanne LoCicero, ha difeso questa decisione, dicendo che era sicura che i diritti dei prigionieri trans non fossero violati.

Invece, il sindacato che rappresenta gli ufficiali penitenziari presso la struttura ha rilasciato una dichiarazione in cui denunciava la politica che consente alle donne transgender di essere incarcerate a Edna Mahan. “Ci siamo opposti a questo cambiamento di politica ritenendo che sarebbe stato dannoso per la popolazione delle detenute ospitate a Edna Mahan e avrebbe portato ulteriore stress ai nostri agenti di polizia penitenziari assegnati a questa istituzione“, ha detto il presidente del sindacato.

Perché questi articoli...

A differenza di qualsiasi altro sito di notizie che tende a raccontare le cose da un punto di vista di parte, Fonte Ufficiale cerca di spiegare i fatti in modo neutrale. Questa è e sarà sempre la nostra linea editoriale.

Seguiamo molte testate giornalistiche e siti di informazione per avere molteplici punti di vista, comprendere meglio la situazione che ci circonda e riuscire a spiegare bene le cose a voi che leggete. Studiamo lo stile nella comunicazione, studiamo i contenuti, cerchiamo di capire quali sono le notizie più importanti, quali interessano di più e quali di meno.

Quando, però, troviamo quelli che possono essere considerati dei veri e propri "scoop giornalistici" li inseriamo in questa categoria. In questo caso le parole utilizzate potrebbero essere meno neutrali.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.