Padova: 26enne accoltellato al petto dalla fidanzata minorenne

Un 26enne italiano è stato accoltellato al petto all’interno di un appartamento a Padova. A colpirlo sarebbe stata la sua fidanzata minorenne

Padova: 26enne accoltellato al petto dalla fidanzata minorenne
Un 26enne italiano è stato accoltellato al petto nella notte tra l’11 e il 12 gennaio all’interno di un appartamento di via Falloppio a Padova. A colpirlo sarebbe stata la sua fidanzata minorenne, una 17enne, che è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i tre ragazzi avevano trascorso la serata in alcuni locali della città e alla fine si erano recati nell’appartamento del 21enne, il proprietario dell’immobile. Intorno alle 4 del mattino è stato dato l’allarme e il 26enne è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni. Il giovane è stato operato d’urgenza e si trova ancora in osservazione.

I carabinieri sono intervenuti sul posto e hanno identificato le tre persone presenti nell’appartamento. La 17enne, ascoltata dai militari, ha confessato di aver aggredito il fidanzato con un coltello da cucina. La giovane avrebbe dichiarato che l’uomo l’aveva picchiata e minacciata di morte.

La 17enne è stata arrestata e portata in carcere. La Procura dei minori ha aperto un’inchiesta sul caso.