TikTok: cos’è, come funziona e come si usa l’app

TikTok: cos’è, come funziona, il social del momento, è pericoloso, è gratis, chi sono gli influencer TikTok italiani più seguiti

TikTok: cos’è, come funziona e come si usa l’app
TikTok: cos’è e come funziona. E’ l’app del momento amata dai giovanissimi. Nata come piattaforma di video musicali amatoriali, si è allargata a tutti i tipi di video brevi. L’applicazione, disponibile in 34 lingue, ha ogni giorno 150 milioni di utenti attivi (500 milioni di utenti attivi mensilmente), ed è stata l’app più scaricata al mondo nel primo trimestre del 2018, con circa 45,8 milioni di download (superando Instagram e Facebook).

Come si legge sul sito:

E’ la destinazione leader per i video brevi da dispositivi mobili. La nostra missione è far sì che chiunque nel mondo possa dare libera espressione della propria immaginazione e conoscenza nei modi e tempi ritenuti più opportuni. La piattaforma ospita lavori creativi in forma di video che contribuiscono a donare un’esperienza genuina, ispirante e divertente“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo
TikTok: cos’è:

Cos’è TikTok: è a metà tra un social media e un social network.

La parte social media consiste nella possibilità di caricare video della durata compresa tra 15 e 60 secondi. Brevi videoclip dove la persona ripresa dalla propria camera muove soltanto la bocca e sembra che stia imitando la traccia audio di sottofondo. Il grande successo si deve proprio alla funzionalità di creare brevi video sincronizzati. Video che è possibile personalizzare grazie ad una vasta scelta di filtri, effetti, sticker, e una grande libreria musicale.

E poi, come in qualsiasi social network, su TikTok (come Facebook e Instagram) è possibile di costruirsi un seguito, avere persone con cui interagire, essere apprezzati (con il classico cuoricino per il “mi piace”, le condivisioni e i commenti).

TikTok: storia

La storia di TikTok: l’app è nata in Cina (lì si chiama Douyin) ed è di proprietà della società cinese Bytedance. E’ nata dalla fusione con Musical.ly (da cui ha ereditato diverse funzionalità). Musical.ly era piattaforma di videosharing che permetteva di cantare brani musical in playback.

Nel 2017 è stata lanciata con il nome di TikTok sul mercato internazionale e col tempo ha conquistato una fetta ampia di pubblico arrivando a oltre 1,5 miliardi (dati novembre 2019), e diventando un fenomeno globale conquistando anche brand e personaggi dello spettacolo.

Secondo i dati elaborati da Coscom, su TiktTok Italia, nell’anno 2019, la media è di 236 video al minuto caricati e di circa 6 milioni di iscritti. C’è stata una crescita incredibile nel periodo che va da settembre a novembre 2019: un incremento del 202% (il più elevato nel panorama internet italiano).

Tiktok: download

Come scaricare TikTok: l’app è gratis ed è disponibile per il download su Google Store, Apple Store e Amazon Appstore. Al momento della registrazione viene chiesta l’età (non è permesso l’utilizzo di TikTok ai minori di 13 anni o dell’età minima prevista dalle normative vigenti nel paese di riferimento).

Tiktok: come funziona

Come funziona TikTok: è possibile creare nuovi contenuti o reinterpretare delle scene di un film o di una serie tv imitando l’attore preferito. I contenuti video, però, possono essere anche di altro tipo (non solo performance dei TikToker, così chiamati gli utenti del social): video divertenti, sulla moda, viaggi, education, famiglia, sul mondo degli animali, ecc.

Si può usare l’app anche senza essere registrati (si possono vedere i profili e i video pubblicati ma non si può interagire con essi e non si possono pubblicare video).

Alcuni TikToker hanno la possibilità di realizzare dirette streaming. Gli account “ufficiali” hanno la spunta blu (come Twitter) e i creator popolari hanno la spunta arancione.

Dopo aver creato il proprio account, è possibile:
  • Seguire altri utenti;
  • Interagire (con cuori, commenti e condivisioni);
  • Guardare i video caricati;
  • Creare video (scegliendo effetti e musica da utilizzare). Di default i video sono pubblici, ma puoi modificare le impostazioni per condividerli solo con una cerchia ristretta di amici (come avviene su Facebook e Instagram);
  • Effettuare ricerche per parola chiave e individuare “il meglio“, gli “utenti“, i “video“, i “suoni” e gli “hashtag collegati“. La “ricerca video di tendenza” avviene tramite hashtag.
Non è possibile:
  • Inviare foto e video nei messaggi privati tra utenti.
TikTok: guadagnare

Come guadagnare con TikTok: l’app offre la possibilità di ricaricare il “saldo monete” acquistando una moneta virtuale (65 monete equivalgono a 1,09 euro) da devolvere ai Tiktoker preferiti.

“TikTok.. TAAC!” è il programma a premi che permette di ottenere una ricompensa in rubini se:
  • Nuovi utenti si iscrivono al social network con codice invito;
  • Nuovi utenti visualizzano i video per oltre 3 minuti al giorno per 5 volte durante la campagna (dura 10 giorni dalla ricezione del codice invito).

I rubini possono essere convertiti in euro e prelevati tramite Paypal.

TikTok Pro: cos’è

Cos’è TikTok Pro: è la versione dell’app che permette di monitorare e analizzare i dati per capire come far crescere le performance.

TikTok: pericoloso

TikTok è pericoloso? L’app utilizzata soprattutto da adolescenti nati tra il 1997 e il 2010 (la cosiddetta “Generazione Z”) non è pericolosa se utilizzata in modo corretto, rispettando linee guida della Community e termini di servizio.

Da febbraio 2020 è disponibile il “filtro famiglia” (per associare il profilo di un adulto a quello di un minore), così da intervenire su alcune funzionalità di “controllo applicazione” (gestione del tempo, messaggi diretti e modalità limitata).

TikTok Italia: chi sono gli influencer

Chi sono gli influencer TikTok più famosi in Italia: l’app da dà possibilità ai teenager di diventare delle “star del web“.

Nella classifica dei TikToker più celebri del 2019, secondo i dati di Buzzoole, troviamo al primo posto Luciano Spinelli (con oltre 7 milioni di follower), al secondo posto le gemelle Kessy e Mely (con 5,7 milioni di follower), al terzo posto Marco Cellucci (con 5,6 milioni di follower), e in quarta posizione Virginia Montemaggi ed Elisa Maino.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.