Quanto costa lasciare la TV in standby?

Lasciare il dispositivo in standby rende più veloce sintonizzarsi sui propri canali preferiti, ma ha un costo in termini di energia

Quanto costa lasciare la TV in standby?
Quanto costa lasciare la TV in standby. Lasciare il dispositivo in standby rende più veloce sintonizzarsi sui propri canali preferiti, ma ha un costo in termini di energia.

A cosa serve lo standby del televisore?

La modalità standby del televisore, resa universalmente da tutti i produttori con una piccola spia led di colore rosso sulla cornice, sta ad indicare che il prodotto è parzialmente spento.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Il sintonizzatore (i circuiti che tramutano i segnali digitali in immagini) e il display sono disattivati, ma il prodotto è ancora acceso. In caso contrario, non potrebbe ricevere i segnali di riaccensione (come quelli che arrivano dal telecomando o da comandi vocali e altre fonti). Inoltre, con l’avvento delle smart TV, alcuni dispositivi includono nello standby anche microfoni, ricevitori bluetooth, antenne WiFi, ingressi HDMI e porte Ethernet.

Quanto costa lasciare la TV in standby?

Nel corso degli anni, i produttori di televisori hanno lavorato per mantenere al minimo l’impatto energetico di questa modalità d’uso.

Il portale “Eco Cost Savings” ha rivelato quale sia il consumo medio dei dispositivi più recenti in commercio paragonato all’energia che utilizzano quando sono parzialmente spenti e in attesa di segnali dal telecomando. Secondo le misurazioni, un moderno TV completamente acceso consuma dai 10 ai 117W (a seconda delle funzionalità integrate e della diagonale dello schermo) con una media che si attesta a 58,6. Invece, in modalità standby i valori vanno dagli 0,5 ai 3W, con una media di 1,3.

Quindi, considerando un costo medio dell’energia di 0,19 euro per KWh, quella piccola lucina rossa fa aumentare la cifra di circa 2,1 euro l’anno.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.