Come funzionano i messaggi che si autodistruggono su WhatsApp

Su WhatsApp sono arrivati i messaggi cosiddetti “effimeri”: sono messaggi che si autodistruggono dopo 7 giorni. Ecco come funzionano

Come funzionano i messaggi che si autodistruggono su WhatsApp
Come funzionano i messaggi che si autodistruggono su WhatsApp. La nuova funzione sarà attivata entro il mese di novembre 2020 e permetterà agli utenti di inviare messaggi in chat che non saranno più visibili dopo 7 giorni. Una funziona già attiva da tempo su altre applicazioni come Snapchat e Telegram.

La società ha spiegato che la funzione rende “la conversazione più leggera e privata“. Ha, poi, aggiunto che “nelle chat individuali entrambi gli interlocutori possono attivare o disattivare i messaggi effimeri. Nelle chat di gruppo, solo gli amministratori potranno usare questa funzione“. Per il momento “abbiamo deciso di rendere i messaggi effimeri visibili per 7 giorni, in quanto riteniamo che questo sia un intervallo di tempo adeguato per consentire agli utenti di non perdere il filo del discorso e di accedere ai messaggi di cui hanno bisogno. Sarà possibile gestire le proprie chat in modo che, trascorsi 7 giorni, la lista della spesa o l’indirizzo di un negozio spariscano automaticamente“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo
Messaggi effimeri: cosa sono

Cosa sono i messaggi effimeri di WhatsApp: sono messaggi temporanei, che durano qualche giorno e poi si autodistruggono.

Messaggi effimeri: come funzionano

Come funzionano i messaggi effimeri su WhatsApp: se si attiva questa funzione, i nuovi messaggi inviati in una chat non saranno più visibili dopo 7 giorni. Nelle chat individuali, entrambi gli interlocutori possono attivare o disattivare i messaggi effimeri. Nelle chat di gruppo, solo gli amministratori possono usare questa funzione.

Messaggi effimeri: come si attivano
Come si attivano i messaggi effimeri su WhatsApp:

Attivare e disattivare i messaggi effimeri su iPhone:

  • Aprire la chat di WhatsApp;
  • Toccare il nome del contatto;
  • Toccare “Messaggi effimeri“;
  • Se richiesto, toccare “Continua“;
  • Selezionare “Attivati” (per attivare) o “Disattivati” (per disattivare).

Attivare e disattivare i messaggi effimeri su Android:

  • Aprire la chat di WhatsApp;
  • Toccare il nome del contatto;
  • Toccare “Messaggi effimeri“;
  • Se richiesto, toccare “Continua“;
  • Selezionare “” (per attivare) o “No” (per disattivare).
Messaggi effimeri: cosa bisogna sapere
Cosa bisogna sapere sui messaggi effimeri di WhatsApp:
  • I nuovi messaggi inviati in una chat individuale o di gruppo non saranno più visibili dopo 7 giorni;
  • La nuova funzione non riguarda i messaggi inviati o ricevuti prima di aver attivato i messaggi effimeri;
  • Se un contatto non apre WhatsApp per 7 giorni, il messaggio scomparirà, ma l’anteprima del messaggio sarà ancora visibile nelle notifiche fino all’apertura di Whatsapp;
  • Il testo citato di un messaggio effimero potrebbe rimanere visibile anche trascorsi i 7 giorni;
  • Se un messaggio effimero viene inoltrato a una chat in cui i messaggi effimeri sono disattivati (ad esempio, in una chat di gruppo) questo resterà visibile nella chat inoltrata;
  • Se un utente esegue un backup quando il messaggio effimero è ancora visibile, questo verrà incluso nel backup;
  • I messaggi effimeri verranno cancellati quando un utente esegue il ripristino da un backup;
  • Usare messaggi effimeri solo con i contatti fidati. Un utente potrebbe fare uno screenshot di un messaggio effimero e salvarlo.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.