Europa League 2019/2020: il calendario delle partite

Europa League 2019/2020: il calendario delle partite riprende domani 5 agosto e si concluderà il 21 agosto

Europa League 2019/2020: il calendario delle partite
Europa League 2019/2020: il calendario delle partite riprende domani, 5 agosto, con gli ottavi di finale e si concluderà il 21 agosto con la finale, che si disputerà a Colonia.

Delle 8 partite previste nei primi 2 giorni, 6 sono i match di ritorno delle partite di andata giocate il 12 marzo. I 2 match restanti, Inter-Getafe e Siviglia-Roma, si giocheranno in gara unica e in campo neutro in Germania (l’Inter a Gelsenkirchen e la Roma a Duisburg).

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Dai quarti di finale in poi, tutte le partite si disputeranno in Germania tra le città di Gelsenkirchen, Duisburg, Colonia e Düsseldorf.

Date e orari di tutte le partite
5 agosto
  • Wolfsburg-Shakthtar Donetsk (1-2) ore 18.55
  • Lask-Manchester United (0-5) ore 21.00
  • Istanbul Basaksehir-Copenaghen (1-0) ore 18.55
6 agosto
  • Rangers-Bayer Leverkusen (1-3) ore 18.55
  • Eintracht Francoforte-Basilea (0-3) ore 21.00
  • Olympiacos-Wolverhampton (1-1) ore 21.00
10 agosto
  • Quarto 1 a Dusseldorf (Inter, se qualificata) ore 21.00
  • Quarto 2 a Colonia ore 21.00
11 agosto
  • Quarto 3 a Duisburg (Roma, se qualificata) ore 21.00
  • Quarto 4 a Gelsenkirchen ore 21.00
16 agosto

Semifinale 1 a Colonia ore 21.00

17 agosto

Semifinale 2 a Dusseldorf ore 21.00

21 agosto

Finale a Colonia ore 21.00

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.