21 curiosità su Achille Lauro

Tutte le curiosità su Achille Lauro, il noto rapper e cantante italiano

Curiosità su Achille Lauro
Curiosità su Achille Lauro. Achille Lauro (Lauro De Marinis) è un rapper e cantante italiano. Spazia dalla trap al rock, ma ha cominciato la sua carriera partendo dal rap. Ha partecipato 2 volte al festival di Sanremo (è stato il primo trapper) e ha pubblicato 2 libri.

Curiosità su Achille Lauro

E’ nato a Roma l’11 luglio del 1990.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

E’ del segno zodiacale del Cancro e la sua altezza è di 182 cm.

Il suo vero nome è Lauro De Marinis.

La scelta del nome d’arte deriva dal fatto che in molti, fin da piccolo, associavano il suo nome di battesimo a quello dell’armatore napoletano. Il suo nome d’arte è, infatti, ispirato all’omonimo eroe greco “Achille” e a “Lauro“, come l’armatore napoletano.

Suo padre è un magistrato.

Sua madre è l’amministratrice della sua agenzia: “No Face“.

Non ha avuto un’infanzia facile: a 14 anni i genitori decidono di trasferirsi e lo lasciano con il fratello maggiore. Il fratello è nel collettivo rap romano “Quarto Blocco“.

Ha spiegato di essere cresciuto in un ambiente difficile, di essere entrato in contatto con la droga e ha invitato la gente “a non distruggere la loro vita“. “Entrai in contatto con famiglie criminali. Compravo chili di droga che facevo vendere a una squadra di spacciatori che avevo creato. Divenni ricco“. Poi l’arresto. Quando la sua condanna è stata sospesa ha chiuso i ponti con il passato.

Fin da bambino è stato abituato a vari generi: dal padre che in macchina cantava “Una carezza in un pugno“, alla cugina che ascoltava i “Take That“, fino alla famiglia che si riuniva per guardare in tv il Festival di Sanremo.

Tatuaggi: ha la scritta “senza” sotto l’occhio sinistro; la scritta “Blessed” e un cuore con un pugnale sul volto; croce e altri simboli sulle dita; un leone sulla mano destra; la scritta “Blood”, un’aquila e un drago sul petto; una palma e una macchina sulla pancia.

Sarebbe fidanzato da tempo, ma non si conosce l’identità della sua amata.

Ha raccontato che con i soldi guadagnati dalla musica ha ricomprato i gioielli della nonna che erano stati venduti per problemi economici.

Per quanto riguarda la musica, i suoi punti di riferimento sono Travis Scott, Kurt Cobain, 6LACK e Young Thug.

Ha partecipato a Pechino Express.

Ha partecipato 2 volte al Festival di Sanremo.

E’ stato il vero protagonista di Sanremo 2020 grazie ai suoi look eccentrici e pieni di significato. Durante la prima serata si è spogliato del mantello per rimanere solo con una tutina color carne per richiamare l’espoliazione dei beni di San Francesco. Nella seconda serata ha vestito i panni di Ziggie Stardust, alter ego di David Bowie. Durante la terza serata si è ispirato a La Divina Marchesa Luisa Casati Stampa, Musa ispiratrice dei più grandi artisti della sua epoca. Nella serata finale ha impersonificato “Elisabetta 1 Tudor, vergine sposa della patria, del popolo, dell’arte e difensore della libertà“.

In ogni canzone dell’album “Achille Idol l’immortale” c’è una lettura rivisitata di ogni verso del Vangelo.

Per la creazione dell’album “Pour L’ammour“, lui e i suoi collaboratori si sono rinchiusi in una villa, come i “Doors”.

Ha pubblicato 2 libri: il primo (uscito il 15 gennaio 2019) è un autobiografia dal titolo “Io sono Amleto“; il secondo (uscito il 19 maggio 2020) si chiama “16 marzo – L’Ultima Notte“.

Nel 2020 è stato nominato direttore creativo dell’Elektra Records.

Su Instagram ha un account che ha superato il milione di follower.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.