29 curiosità su Andrea Bocelli

Tutte le curiosità su Andrea Bocelli, il noto tenore e cantante pop italiano

Curiosità su Andrea Bocelli
Curiosità su Andrea Bocelli. Andrea Bocelli è un tenore e cantante pop italiano. Ha registrato diverse opere e 16 album di musica pop e classica. La sua vita e il suo percorso professionale lo hanno portato ad essere uno dei mostri sacri della musica italiana. Un’icona italiana, che nonostante le difficoltà ha dimostrato che si può comunque emergere.

Curiosità su Andrea Bocelli

E’ nato a Lajatico, Pisa (Italia) il 22 settembre del 1958.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

E’ del segno zodiacale della Vergine e la sua altezza è di 187 cm.

I genitori si chiamano Alessandro Bocelli e Edi Aringhieri, e si occupano della gestione della proprietà agricola in Valdera e del commercio di macchine agricole.

E’ ipovedente sin dalla nascita a causa di un glaucoma agli occhi. Riesce a distinguere forme e colori sino all’età di 12 anni. Poi, durante una partita di calcio tra amici, una pallonata lo colpisce all’occhio destro (il meno malato) condannandolo alla cecità.

La madre di Bocelli ha raccontato: “Mi dissero: ‘abortisci tuo figlio sarò cieco’. Ci fu grande preoccupazione perché arrivai in ospedale con forti problemi al ventre, in quel momento mi dissero che Andrea sarebbe nato con un glaucoma congenito e che lo avrebbe reso ipovedente qualche anno più tardi.

Fin da piccolo ha una forte sensibilità musicale che lo porta ad apprendere il canto in modo spontaneo, ascoltando l’esecuzione di brani lirici alla radio che la madre tiene accesa per calmarlo nei momenti peggiori della malattia.

Trascorre la giovinezza tra studio, lavoro e esibendosi nei pianobar.

Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Pisa.

Dopo aver lavorato per un anno come assistente in uno studio legale, ha deciso di lasciare quella mansione e dedicarsi completamente al canto, prendendo lezioni private.

Ha studiato flauto e sassofono. Da ragazzino non immaginava che sarebbe riuscito ad esprimere la sua arte attraverso la voce e non con la sua musica.

Il 22 ottobre del 2013, con una tesi sul canto lirico, si è laureato come Maestro in canto, presso il conservatorio Puccini di La Spezia.

Ha raccontato: “Senza la fede è difficile dare un senso alla vita. Senza la fede il nostro transito terreno è una tragedia annunciata che, nel migliore dei casi, termina con la vecchiaia, la malattia e la morte“.

Nel 2020 ha confessato di essersi ammalato di Coronavirus, e con lui tutta la famiglia. Una volta guarito ha deciso di donare il plasma per la ricerca.

Intervenendo al convegno “Covid-19 in Italia, tra informazione scienza e diritti“, ha detto: “Io conosco un sacco di gente e grazie a Dio non conoscevo nessuno che fosse finito neanche in terapia intensiva, nessuno“. Ha poi aggiunto, in riferimento al lockdown: “Devo anche confessare pubblicamente di aver anche in certi casi disobbedito volontariamente a questo divieto perché non mi sembrava giusto e non mi sembrava neanche salutare“. Ha ripetuto più volte che le restrizioni lo hanno fatto sentire “umiliato e offeso“.

Nel 1989 ha sposato Enrica Cenzatti, dalla quale ha avuto Amos Bocelli (1995) e Matteo Bocelli, (1997). Il matrimonio è terminato nel 2002 con il divorzio.

Nel 2014 ha sposato Veronica Berti, dalla quale ha avuto Virginia Bocelli (2012).

Ha confessato di essere stato un gran libertino nel periodo intercorso tra i 2 matrimoni. A salvarlo è stata Veronica.

Nel 1992 ha inizio la carriera da cantante quando partecipa ad un’audizione di Zucchero per la canzone “Miserere“, pensata per Luciano Pavarotti. Pavarotti ascolta la registrazione e dice: “Grazie per la splendida canzone, ma lascia che sia Andrea a cantarla. Nessuno è più adatto di lui.

Ha conquistato il pubblico italiano al Festival di Sanremo del 1994 con la canzone “Il mare calmo della sera“.

Con il singolo The Prayer ha ottenuto un Golden Globe e ha venduto 10 milioni di copie.

Nel 2006 gli è stato conferito il titolo di Grande ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Nel 2010 ha conquistato la stella nella Hollywood Walk of Fame.

Nel 2015 si è esibito davanti a Papa Francesco in occasione dell’incontro Mondiale delle Famiglie di Philadelphia.

Nel 2016 l’Università di Macerata gli ha conferito la laurea “Honoris causa” in filologia moderna.

La vita di Andrea Bocelli è stata portata sul grande schermo, con “La musica del silenzio“, anche se nel film il protagonista si chiama Amos Bardi ed è stato interpretato da Toby Sebastian.

Secondo Celebrity Net Worth, il patrimonio di Bocelli ammonterebbe a circa 40 milioni di dollari. Fatturato che non arriva solo dalla musica, ma anche da attività immobiliari, commerciali, oltre alla gestione di stabilimenti balneari.

Quando non è in viaggio per i suoi concerti, vive con la famiglia in una villa a Forte dei Marmi. Il cantante ha fatto ristrutturare una vecchia pensione di fine ‘800 rendendo la palazzina di 3 piani il suo rifugio. Ci sono 10 camere da letto e uno studio di registrazione.

L’associazione Andrea Bocelli Foundation lavora in favore dei giovani che vogliono apprendere la musica.

Il suo account Istagram ha circa 1,3 milioni di followers.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.