Chi è Rossella Leone, la moglie di Salvo Ficarra

Chi è Rossella Leone, la moglie dell’attore, comico e conduttore Salvo Ficarra

Chi è Rossella Leone, la moglie di Salvo Ficarra
Chi è Rossella Leone, la moglie di Salvo Ficarra. Salvo Ficarra e Rossella Leone sono molto gelosi della loro privacy. Per questo, della moglie del comico si sa davvero poco. Si sa che sono sposati dal 2006. Si sono sposati a Corato (Puglia), città natale di Rossella Leone, in una cerimonia blindata e riservata. Si sa anche che hanno 2 figli: Vincenzo (nato nel 2006) e Tommaso (nato nel 2008).

Scheda
  • Altezza: 165 cm
  • Professione: Attrice
Chi è Rossella Leone

Rossella Leone, originaria di Corato, in provincia di Bari (Puglia) e tranese d’adozione, è un’attrice.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Ha partecipato a vari film diretti e interpretati dal duo comico Ficarra e Picone, tra cui “La Matassa” del 2009, e “Anche se è Amore non si Vede” del 2011 (prima pellicola di ambientazione non siciliana che li ha visti lavorare anche con Ambra Angiolini. Nel film, Rossella Leone interpreta il personaggio di Angela, moglie di Orazio, impersonato da Giovanni Esposito). Poi ha recitato nel film “Vengo Anch’io” del 2017 diretto da Corrado Nuzzo e Maria Di Biase.

Ha anche partecipato a 2 fiction: “Fuori Sede” nel 2000 e “Agrodolce” nel 2008.

Poi, tanto tanto teatro.

Curiosità su Rossella Leone

Rossella Leone non è presente sui social.

Tra le poche foto che si hanno di lei rientrano alcuni scatti pubblicati sul settimanale Oggi e legati a una vacanza a Taormina con il marito e i figli.

Video

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.