Chi è Dave McCary, il marito di Emma Stone

Chi è Dave McCary, il marito dell’attrice premio Oscarl Emma Stone

Chi è Dave McCary, il marito di Emma Stone
Chi è Dave McCary, il marito di Emma Stone. Dave McCary ed Emma Stone si sono incontrati per la prima volta nel 2016 dietro le quinte di “Saturday Night Live“. A fine 2019 hanno annunciato il fidanzamento ufficiale. Nel 2020 sono convolati a nozze. A gennaio 2021 l’attrice è stata fotografata con il pancione. Il 13 marzo del 2021 è nata la loro prima figlia.

Scheda
  • Data di nascita: 2 luglio 1985
  • Segno zodiacale: Cancro
  • Professione: Comico, Scrittore, Regista
Account social
Chi è Dave McCary

Dave McCary è nato il 2 luglio del 1985 (ha 3 anni meno della moglie) a San Diego, California (Stati Uniti). Ha frequentato la University of Southern California.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Ha una carriera ricca di tappe importanti. Tra queste, la fondazione del collettivo comico “Good Neighbor” (nato nel 2007), avviato assieme ad alcuni compagni di università (Kyle Mooney e Beck Bennett).

Regista di alcuni segmenti del “Saturday Night Live“, è stato dietro alla macchina da presa anche per 2 stagioni di “Epic Rap Battles of History“.

Ha, poi, firmato una pellicola da regista, il film “Brigsby Bear“.

Curiosità su Dave McCary

Gli sketch del collettivo comico “Good Neighbor” sono diventati virali su YouTube, incassando milioni di visualizzazioni.

Emma Stone ha recitato in uno degli sketch del regista, intitolato Wells for boys.

Video

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.