E’ vero che gli elettori del M5s hanno votato il PD alle regionali in Emilia Romagna?

Il Corriere della Sera ha pubblicato un articolo che racconta l’ipotesi secondo cui gli elettori del M5s avrebbero votato il PD alle Elezioni in Emilia Romagna

E' vero che gli elettori del M5s hanno votato il PD alle regionali in Emilia Romagna?
Regionali in Emilia Romagna. Gli elettori del M5s hanno votato PD? E quello che sostiene il Corriere della Sera. Secondo noi, invece, non può essere definita come certezza, ma solo come ipotesi. Quindi, come tale dovrebbe essere spiegata.

La spiegazione

Il voto è segreto, quindi nessuno può sapere se in precedenza chi aveva votato per un partito ora ha deciso di votarne un altro. Quindi, sostenere che gli elettori del M5s hanno scelto di votare PD può essere definita, secondo noi, un’ipotesi, un’opinione, una ricostruzione.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Se alle precedenti elezioni regionali del 2014 in Emilia Romagna, il 100% degli aventi diritto al voto avesse espresso una determinata preferenza per un partito politico e poi, alle elezioni regionali del 2020 il 100% degli aventi diritto al voto avesse espresso una preferenza diversa, allora sì, la ricostruzione potrebbe avere fondamento. Ma così non è. Infatti, alle precedenti Elezioni Regionali del 2014, l’affluenza alle urne è stata del 37,71%, mentre nelle Elezioni Regionali del 2020 l’affluenza è stata del 67,67%. Secondo questi dati è impossibile stabilire chi ha votato chi.

Potrebbe benissimo essere che chi in precedenza ha votato il M5s abbia preferito astenersi o votare altri partiti. Potrebbe benissimo essere che gli elettori del PD che in precedenza si erano astenuti, questa volta abbiano deciso di votare.

Senza contare che dal 2014 al 2020 molti giovani sono diventati maggiorenni e qualche anziano non è più tra noi.

Abbiamo, inoltre, notato che nell’infografica non vi è traccia delle Elezioni Regionali del 2014. C’è un salto temporale dal 2005 al 2020. E vengono prese in considerazione le Elezioni Politiche e quelle Europee che, secondo noi, scusate il francesismo, non c’entrano una mazza.

Conclusione, la ricostruzione del Corriere della Sera non può essere in alcun modo definita come certezza o verità assoluta, ma solo ipotesi.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.