Solstizio d’estate, il giorno con più ore di luce dell’anno

Solstizio d’estate: cos’è, a cosa serve, quanto dura, 20 e 21 giugno, Moto apparente, Equinozio, Precessione degli equinozi

Solstizio d'estate
Solstizio d’estate. Questa volta “cade” il 20 giugno e non il 21 giugno. Più precisamente, alle 23:43 (ora legale italiana) inizia ufficialmente l’estate astronomica nell’emisfero settentrionale.

Solstizio d’estate: cos’è

Cos’è il Solstizio d’estate: la parola solstizio deriva dal latino solstitium, l’unione di “sol” (Sole) e “sistere” (fermarsi). E’ il momento esatto in cui il Sole raggiunge il punto di declinazione massima (lo zenit) lungo l’ellittica (il percorso che il Sole compie annualmente nella sfera celeste).

I reportage dall'Italia e dal Mondo
Movimenti di Terra e Sole
Moto apparente

La Terra gira intorno al Sole e intanto ruota su se stessa. Questa condizione ci permette di osservare, al mattino, il Sole alzarsi all’orizzonte (alba), vederlo in cielo e poi, alla sera, osservarlo ricongiungersi alla linea dell’orizzonte (tramonto).

  • L’alternarsi del giorno e della notte viene determinato dal “moto di rotazione” della Terra sul suo asse.
  • L’alternarsi delle stagioni (con solstizi e equinozi) viene determinato dal “moto di rivoluzione” della Terra intorno al Sole.
Equinozio

Cos’è l’equinozio: è il momento esatto in cui il piano dell’equatore celeste (la proiezione dell’equatore terrestre sulla sfera celeste) e quello dell’eclittica (il percorso apparente del sole nel cielo) si intersecano.

Durante i solstizi, piano dell’equatore celeste ed eclittica sono alla loro distanza massima, e il Sole è alla massima o minima altezza rispetto all’orizzonte.

Solstizio d’estate: a cosa serve

A cosa serve il Solstizio d’estate: segna il cambio di stagione (dalla primavera all’estate) e identifica il giorno dell’anno in cui c’è il maggior numero di ore di luce (nell’emisfero boreale).

Solstizio d’estate: quanto dura

Quanto dura il Solstizio d’estate: l’evento non dura dalla mattina alla sera. Infatti, il Sole raggiunge il suo punto più alto a un orario ben preciso (che cambia di anno in anno). Oggi, 20 giugno 2020, l’ora X scatterà alle 23:43 (ora legale italiana).

Solstizio d’estate: 20 giugno e 21 giugno

Perché il Solstizio d’estate è caduto il 20 giugno e non il 21 giugno: siccome il solstizio non ha una data fissa, quest’anno la giornata più lunga è giunta in anticipo rispetto allo scorso anno. La spiegazione ha un nome: precessione degli equinozi.

Precessione degli equinozi: cos’è

Cos’è la precessione degli equinozi: è lo spostamento dell’asse attorno al quale la Terra compie la sua rotazione quotidiana. Questo movimento, derivante dalla forza di attrazione combinata di Sole e Luna, ogni anno fa ritardare il solstizio di circa 6 ore (5 ore, 48 minuti e 46 secondi). Quindi, ogni 4 anni ci viene in aiuto l’anno bisestile (un artificio dell’uomo allo scopo per evitare lo sfasamento delle stagioni rispetto al calendario).

Solstizio d’estate in Italia

In Italia, il 20 giugno l’illuminazione naturale sarà di 15 ore e 16 minuti a Roma, mentre durerà quasi 16 ore a Milano.

Solstizio e eclissi

Il solstizio cadrà alle 23.43 (ora legale italiana), mentre la Luna incrocerà il percorso celeste del Sole. Si tratterà di una eclissi anulare e non totale. La Luna si troverà alla sua distanza massima dalla Terra (apogeo) e apparirà leggermente più piccola, non riuscendo, quindi a coprirla del tutto (attorno alla sagoma brillerà un anello di fuoco).

La visione sarà riservata a chi si troverà lungo il tragitto (inizierà in Africa centrale, attraverserà la penisola araba meridionale, continuerà in Pakistan, India e Cina meridionale).

In Italia, solo dal Centro-Sud Italia, poco dopo l’alba, si potrà ammirare la Luna che “stacca un morso” al Sole. Secondo l’Unione astrofili italiani (Uai): “a Roma il fenomeno sarà osservabile dalle 7.18 alle 7.46; a Peschici (nel Gargano) dalle 7:11 alle 7:55 e a Catania dalle 6:56 alle 7:57“.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.