Perché si dice “essere il capostipite”?

L’espressione “essere il capostipite” è largamente diffusa e di uso comune. Perché si dice così e qual è il significato

Perché si dice
Perché si dice essere il capostipite. L’espressione “essere il capostipite” viene usata nel linguaggio comune per indicare “una persona da cui discende un ramo della famiglia, in riferimento all’albero genealogico“.

La prima definizione di “capostipite” nel dizionario è “progenitore di una stirpe” (ad esempio, Romolo). Altra definizione di “capostipite” è “primo esemplare di una serie” (ad esempio, un romanzo, una varietà di fiori, ecc.).

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La parola “stipite” ha origine da un termine latino che significa “tronco“, quindi il “capo” sarebbe la base, il punto da cui tutto ha origine.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.