Perché si dice Cavallo di battaglia?

L’espressione “Cavallo di battaglia” è largamente diffusa e di uso comune. Perché si dice così e qual è il significato

Perché si dice Cavallo di battaglia?
Cavallo di battaglia. L’espressione “Cavallo di battaglia” significa “il pezzo forte, l’opera migliore di un artista o, in generale, di qualcuno“. Quindi, è un modo di dire usato per riferirsi a un argomento o una materia nei quali ci si sente particolarmente ferrati, un’attività nella quale si eccelle. Tipicamente ci si riferisce ad esibizioni di artisti, ma anche in ambito lavorativo.

Il “cavallo di battaglia” è quello che si usa per andare in guerra, quindi con caratteristiche fisiche di un certo tipo (stazza e forza accentuati rispetto agli altri cavalli). L’espressione trae origine dal fatto che, in passato, fra tutti i cavalli a disposizione dei condottieri, quello addestrato per la battaglia era migliore di tutti gli altri.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.