La guerra in Ucraina finirà il 9 maggio?

I soldati russi sarebbero stati informati dai loro superiori che la guerra in Ucraina terminerà il 9 maggio

La guerra in Ucraina finirà il 9 maggio?
La guerra in Ucraina finirà il 9 maggio? I soldati russi sarebbero stati informati dai loro superiori che la guerra in Ucraina terminerà il 9 maggio. A rivelarlo è stata l’intelligence ucraina a Sky News.

Perché il 9 maggio?

Il 9 maggio la Russia festeggia la “Giornata della vittoria” (la vittoria sulla Germania nella Seconda Guerra Mondiale). Quest’anno ricorre il 77esimo anniversario e secondo gli analisti, il presidente russo, Vladimir Putin, potrebbero voler festeggiare la ricorrenza unendoci anche la “vittoria” in Ucraina.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Negli Stati Uniti, inoltre, fonti dell’intelligence americana hanno spiegato che “trovarsi il 9 maggio in piena guerra sarebbe un brutto colpo di immagine per il leader del Cremlino, già in grande difficoltà per un’avanzata che continua ad arrancare e che finora è costata la vita già ad almeno 7.000 soldati russi“.

Quindi, riuscire a riportare in Russia i militari entro la fine di aprile (o i primi giorni di maggio) consentirebbe al presidente russo, Vladimir Putin, di presenziare alla parata sulla Piazza Rossa ribadendo e rivendicando “il successo o il presunto successo conquistato nell’operazione militare speciale contro Kiev“.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.