Il petrolio russo venduto con la dicitura “miscela lettone”

Un carico di diesel russo viene trasformato in quella che i commercianti chiamano “miscela lettone”

Il petrolio russo venduto con la dicitura miscela lettone
Il petrolio russo venduto con la dicitura “miscela lettone”. Shell Plc (la più grande compagnia petrolifera europea) trasforma il diesel russo in quella che i commercianti chiamano “miscela lettone“. Come funziona? Se solo il 49,99% del contenuto di un barile proviene dalla Russia, fintanto che l’altro 50,01% proviene da un’altra parte il carico di petrolio non è tecnicamente di origine russa.

Il diesel russo miscelato (e di altri prodotti petroliferi raffinati) è uno dei tanti sistemi utilizzati dalle compagnie petrolifere e dai commercianti di materie prime per mantenere l’energia russa in circolazione in Europa, soddisfacendo allo stesso tempo l’opinione pubblica che chiede di smettere di sovvenzionare i russi nella guerra in Ucraina.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Siccome l’Europa ha smesso di applicare sanzioni all’acquisto di petrolio, gas o carbone russi, vendere la nuova miscela è perfettamente legale. Addirittura, se Shell e altri seguissero alla lettera le regole europee, potrebbero acquistare carichi di origine russa al 100%. Ma la fusione è uno strumento conveniente per dire pubblicamente una cosa (eliminare gradualmente le molecole russe) e farne un’altra (acquistare molte molecole russe).

Nel caso di Shell, la società ha modificato i termini e condizioni generali dei suoi contratti per consentire il blending russo.

Miscela lettone

Nel mercato petrolifero, i commercianti lo chiamato “miscela lettone“.

Il commercio tipico inizia da Primorsk (una città russa di esportazione di petrolio vicino a San Pietroburgo) e finisce a Ventspils (un porto in Lettonia che ha un grande terminal petrolifero e una grande capacità di cisterne). Lì avviene la fusione.

Ci sono, però, molti altri luoghi dove si verifica la fusione, compresi i Paesi Bassi e il mare aperto (in quelli che i commercianti chiamano trasferimenti da nave a nave). Infatti, per molti, la “miscela lettone” è semplicemente un’abbreviazione per qualsiasi miscela che contenga molecole russe (indipendentemente da dove è avvenuta la miscelazione).

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.