Cos’è la notte di San Lorenzo

Il 10 agosto si celebra San Lorenzo e in questo giorno si ammirano le Perseidi (stelle cadenti)

Cos'è la notte di San Lorenzo
La notte di San Lorenzo. Nota anche come “notte delle stelle cadenti“, il 10 agosto è tradizione radunarsi per ammirare la pioggia di stelle visibile di notte. In realtà, il fenomeno astronomico dura qualche giorno e non si tratta di stelle cadenti, ma di meteore, le Persiadi. Quest’anno, le Perseidi saranno visibili nella notte tra il 12 e il 13 agosto. L’orario giusto è dalle 22.00 (quando sarà possibile osservare fino a 50 e più meteore l’ora).

La precessione degli equinozi

Per molti anni il picco di attività delle Perseidi era coinciso con il 10 agosto, giorno di San Lorenzo, ma a causa della “precessione degli equinozi” (il risultato dello spostamento dell’asse attorno al quale la Terra compie la sua rotazione giornaliera) è slittato di un paio di giorni in avanti.

I reportage dall'Italia e dal Mondo
La cometa Swift-Tuttle e le Perseidi

Quello che osserviamo è il cosiddetto sciame delle Perseidi (un mix di polveri e ghiaccio), cioè la scia che la cometa Swift-Tuttle si lascia dietro durante il viaggio intorno al sole. Lo sciame di meteore è, appunto, la conseguenza del giro intorno al Sole (che dura circa 133 anni) della cometa che, ad ogni suo passaggio nelle aree più interne del Sistema Solare, subisce lo scioglimento del ghiaccio presente su essa. I detriti, poi, impattano con l’atmosfera della Terra e i frammenti bruciano illuminandosi. L’evento inizia da luglio e raggiunge il suo apice in agosto.

La scia fu collegato alla cometa nel 1866. La Swift Tuttle sarà di nuovo visibile nel 2126.

Chi è San Lorenzo

Lorenzo fu un martire cristiano ucciso nel 258 d.C. Era uno dei 7 diaconi di Roma e fu protagonista di un vero e proprio supplizio. Per questo, secondola tradizione cattolica, le Perseidi sarebbero le sue lacrime versate durante la tortura a cui fu sottoposto. Le cosiddette “lacrime di San Lorenzo” alle quali si affidano i propri desideri.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.