Nel censimento nazionale britannico si chiederà di segnalare il proprio orientamento sessuale

Ai cittadini britannici verrà chiesto se sei eterosessuale, gay, lesbica, bisessuale, transessuale o di un diverso orientamento sessuale

Nel censimento nazionale britannico si chiederà di segnalare il proprio orientamento sessuale
Nel censimento nazionale britannico, oltre a nome, età, indirizzo, titolo di studio, caratteristiche della casa in cui si abita, e mezzi usati per recarsi al lavoro verrà aggiunto anche il campo “preferenze sessuali“.

Ai cittadini britannici verrà, quindi, chiesto di precisare quale opzione descrive meglio il loro orientamento sessuale, indicando tra: eterosessuale, gay, lesbica, bisessuale, transessuale o con un diverso orientamento sessuale (che va precisato per iscritto).

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Il censimento (che costerà allo Stato 906 milioni di sterline e coinvolgerà 30.000 operatori) viene condotto ogni 10 anni dall’Istituto nazionale di statistica (sin dal 1801) ed è obbligatorio per legge. Quindi, chi non restituisce il questionario compilato incorrerà in una multa che può arrivare a 1000 sterline. Ecco perché l’adesione è sempre molto alta (10 anni fa il 94% dei cittadini ha completato il modulo e l’ha restituito nei tempi previsti).

Il motivo della domanda sulle preferenze sessuali serve, come spiegato dall’Istituto di statistica, per permettere di avere un quadro preciso del territorio e dei suoi bisogni, per programmare interventi mirati.

Iain Bell, responsabile del progetto, ha detto: “Senza dati precisi sulle dimensioni della comunità Lgbt a livello nazionale e locale, chi prende le decisioni deve agire alla cieca, privo di informazioni sulla natura dei problemi che queste persone vivono in termini di salute, di educazione, di impiego“.

Puoi approfondire la notizia cliccando qui (articolo in inglese).

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.