Società off-shore: cos’è e come funziona

Società off-shore: cos’è, come funziona, significato, quali sono, paradisi fiscali, tasse, eludere il fisco

Società off-shore: cos'è e come funziona
Società off-shore. Negli ultimi temi si è parlato molto di società offshore. Soprattutto, in seguito agli scandali che hanno riguardato società di servizi, costituite appositamente per evadere la tassazione. Per le leggi italiane, aprire una società off-shore non è reato, ma se ciò avviene in maniera occulta è una violazione delle norme tributarie.

Società off-shore: significato

Significato di società off-shore: il termine inglese “off-shore” significa “fuori giurisdizione“. L’espressione viene usata per indicare una società costituita in Paesi dove le spese fiscali sono limitate e vi è un alto livello di privacy. Inoltre, viene garantito il segreto bancario. Questi Paesi non rispondono alle richieste delle magistrature straniere e richiedono procedure così complesse da scoraggiare i giudici.

I reportage dall'Italia e dal Mondo
Società off-shore: cos’è

Cos’è la società off-shore: è una società che ha stabilito la propria sede legale in un Paese diverso da quello dove effettivamente fa affari. E’ una cosiddetta “scatola vuota” a cui fanno capo attività commerciali o finanziarie svolte in altri Paesi. Queste società, grazie a scappatoie legali e ai complessi sistemi burocratici del Paese, registrano grossi guadagni nei cosiddetti paradisi fiscali (il Paese estero nel quale si decide solitamente di stabilire la sede).

L’aspetto principale che spinge ad aprire una società offshore è l’elevata riservatezza sulle attività finanziarie che questi Paesi offrono a chi decide di spostare nel loro territorio una società. Quindi, le autorità amministrative locali non consentono lo scambio di informazioni con le autorità degli altri Paesi.

Società off-shore: come funziona

Come funziona una società off-shore: le persone fisiche e le società (residenti e non residenti) sono tassate soltanto sui redditi e gli utili che derivano da attività svolte nel Paese. Tutti gli altri utili realizzati all’estero sono, invece, esenti da tassazione. Inoltre, nella maggior parte di queste giurisdizioni, le società non sono tenute a presentare relazioni annuali o bilanci.

Per sfruttare i vantaggi della società offshore non è necessario trasferire i beni nel paradiso fiscale, ma è sufficiente che la società abbia sede in quel Paese la struttura legale.

Società off-shore: a cosa serve

A cosa serve una Società off-shore: viene utilizzata per svolgere un’attività economica che non richiede una specifica posizione geografica (come nel caso delle attività online). Infatti, i grandi portali web hanno stabilito la loro sede nei Paesi con i migliori vantaggi in termini di servizi e tassazione offerta.

Lo stesso vale per i settori legati alla gestione dei beni immateriali (gestione dei marchi di aziende famose) e a quelle legate alla gestione di attività finanziarie o patrimoniali.

L’utilizzo della Società offshore trova, però, la sua massima applicazione per la creazione di holding societarie (o di società “cassaforte”) legate alla tutela patrimoniale di beni appartenenti all’imprenditore.

Società off-shore: come si costituire

Come si costituire una Società off-shore: per avviare una società off-shore servono al massimo 48 ore, niente uffici né dipendenti. In alcuni casi non è necessario un titolare, ma basta un prestanome o un nome di fantasia.

Bisogna rivolgersi ad un esperto di questo tipo di attività (e non ai siti online) e in poco tempo avrai la tua società (ovviamente, bisogna rispettare la normativa fiscale nazionale).

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.