Un uomo adulto può uscire con una ragazza minorenne?

Da 14 anni in poi una ragazza può decidere di stare con chi vuole, anche con una persona molto più adulta di lei

Un uomo adulto può uscire con una ragazza minorenne?
Un uomo adulto può uscire con una ragazza minorenne? L’età del consenso in Italia è di 14 anni. Quindi dai 14 anni in poi una ragazza può decidere di stare con chi vuole, anche con una persona molto più adulta di lei. Vale, ovviamente, anche a parti inverse (un ragazzo minorenne con una donna adulta).

Si può avere una fidanzata minorenne?

La legge non vieta di avere una fidanzata (o un fidanzato) minore d’età. La legge vieta i rapporti sessuali con quest’ultima se ha meno di 14 anni. Da 14 anni in poi è lecito fare sesso con un minorenne. I 14 anni sono considerati l’età del consenso.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Il semplice rapporto affettivo di tipo platonico è consentito a qualsiasi età (a meno che non si spinga in atti di autoerotismo o nell’indurre il minore con meno di 14 anni ad assistere a scene di sesso altrui). Lo stesso divieto vale anche per i rapporti omosessuali.

Cosa rischia chi ha rapporti sessuali con un minorenne?

L’avere rapporti sessuali con una ragazza o un ragazzo che ha meno di 14 anni è reato solo se la persona più adulta ha almeno 18 anni. Se, invece, quest’ultima ha 14, 15, 16 o 17 anni non è reato.

Invece, avere rapporti sessuali con una ragazza (o un ragazzo) di 12 anni o meno di 12 anni è sempre reato. Il reato comporta la reclusione da 5 a 10 anni.

Se l’atto sessuale è commesso da un minorenne chi è responsabile?

L’età della cosiddetta “imputabilità” è di 16 anni. Quindi, se il più grande dei ragazzi che ha commesso l’atto sessuale ha meno di 16 anni, a rispondere del reato in questione saranno i genitori. Se invece il giovane più adulto ha compiuto almeno 16 anni, ne risponderà lui personalmente.

Quindi, se un ragazzo di 16 anni ha rapporti sessuali con una 14enne non commette reato. Non lo commette nemmeno se la ragazza ha 13 anni (come detto sopra). Se, invece, un ragazzo di 16 anni ha rapporti con una 12enne subisce un processo penale per il reato di “atti sessuali con minore“. Infine, se il ragazzo che ha rapporti con una 12enne ha meno di 16 anni, al posto suo ne risponderanno i suoi genitori.

Se la mia fidanzata minorenne resta incinta sono responsabile?
Chi mette incinta una ragazza con meno di 18 anni non è responsabile se:
  • Lei ha più di 14 anni;
  • Lei ha più di 14 anni e lui non più di 16.

In tutti gli altri casi, scatta la responsabilità penale (non per la gravidanza ma per l’atto sessuale).

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.