Come far crescere i capelli più velocemente

Come far crescere velocemente i capelli: alimentazione, cosa mangiare, quali cibi, rimedi naturali casalinghi, allungare il capello

Come far crescere i capelli più velocemente
Come far crescere velocemente i capelli. Avere capelli lunghi e fluenti è il sogno di tutte le donne, ma il vero punto di forza sta nell’averli sani, lucidi e setosi. Aspetti difficili da ottenere se si tingono, decolorano, si cambia spesso colore, si utilizzo piastre, phone e arricciacapelli. Tutte queste pratiche, infatti, non fanno bene alla salute dei capelli e anzi iniziano a rovinarsi, a spezzarsi originando il problema delle doppie punte o quello della perdita dei capelli.

Quando ci si trova in queste situazioni, la soluzione corretta è tagliare tutta la parte bruciata delle punte, in modo da far respirare il capello e farlo crescere più sano.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

In media i capelli crescono di circa 1-2 cm al mese, ma con specifici accorgimenti è possibile aumentare questa naturale ricrescita del capello. Esistono, infatti, delle sane abitudini che possono aiutare a far crescere i capelli più in fretta. Piccoli aiuti che possono influire sullo stato di salute del capello, rafforzandolo, e soprattutto sui follicoli, incidendo sul tempo di ricrescita.

I trucchi riguardano un corretto stile di vita, sane abitudini alimentari e piccole accortezze da usare nel trattamento e nella cura dei capelli in fase di lavaggio e asciugatura. Le cause di una crescita sono, infatti, tante e vanno dalla genetica, allo stile di vita, dall’assunzione di determinate vitamine alla salute del cuoio capelluto e del capello. Quindi, più che pensare ad un “acceleratore” di crescita, occorre eliminare tutto ciò che la sfavorisce e inibisce.

Affinché un capello cresca bene e forte è necessario che:
  • Il cuoio capelluto sia sano;
  • I follicoli non siano otturati;
  • La microcircolazione apporti le necessarie sostanze che nutrono il bulbo.

Ecco come accelerare, velocizzare, stimolare e aumentare la crescita dei capelli con i rimedi naturali casalinghi.

Come far crescere velocemente i capelli: stimolare la ricrescita

Come stimolare e aumentare velocemente la ricrescita dei capelli? Ti sei pentita di aver tagliato i capelli? Il parrucchiere ti ha fatto un taglio orribile? La caduta naturale dei capelli comincia a farsi sentire?

Allora devi sapere che la crescita dei capelli dipende dall’apporto di sangue alla radice del capello (follicolo pilifero). Per intervenire sulla crescita del capello bisogna partire dall’alimentazione perché una dieta ad hoc svolge un ruolo fondamentale nella crescita dei capelli.

Gli alimenti che svolgono un’azione di stimolo alla crescita sono quelli ricchi di oligoalimenti, proteine solforate e alimenti ricchi di ferro, perché stimolano l’ossigenazione dei bulbi dei capelli.

Come far crescere velocemente i capelli: dieta e alimentazione

Dieta e alimentazione per far crescere i capelli più velocemente: occorre mangiare degli alimenti in grado di velocizzare il processo di crescita naturale. Questi specifici alimenti devono contenere proteine solforate (che ossigenano i bulbi dei capelli), alcuni oligoelementi, tanto ferro (per una crescina sana) e soprattutto vitamine del gruppo B.

Gli alimenti che contengono proteine solforate sono:
  • Pollo;
  • Formaggio;
  • Uova;
  • Arachidi;
  • Lenticchie;
  • Sogliola;
  • Mandorle;
  • Pistacchi.
Gli alimenti che contengono oligoelementi sono:
  • Banane;
  • Ostriche;
  • Cacao;
  • Gamberi;
  • Cereali.
Gli alimenti che contengono ferro sono:
  • Legumi;
  • Cozze;
  • Semi di zucca;
  • Avena;
  • Soia.
Gli alimenti che contengono biotina sono:
  • Uova;
  • Soia;
  • Cereali.
Gli alimenti che contengono proteine sono:
  • Carne;
  • Pesce;
  • Legumi.
Gli alimenti che contengono vitamina A, B, C ed E sono:
  • Gruppo A, C, E (carote, cavoli, peperoni, pomodori, agrumi, pesche, albicocche, fragole, kiwi e avocado);
  • Gruppo B (lievito di birra, cereali, riso, patate, fagioli, ceci e nel latte).
Gli alimenti che contengono sali minerali sono:
  • Ferro (spinaci, aglio, cipolla, asparagi);
  • Zolfo (erbe aromatiche);
  • Zinco e Selenio (semi di girasole, noci e anacardi);
  • Magnesio.
Come far crescere velocemente i capelli: trucchi
I trucchi per far crescere i capelli più velocemente:

Evitare lo stress. Lo stress incide in maniera indiretta sulla crescita della chioma per via del cortisolo (detto ormone dello stress). Un elevato livello di cortisolo può agire sui follicoli inibendone l’attività e rallentando la crescita dei capelli. Inoltre, lo stress può causare anche la caduta dei capelli. Bisogna: cercare di ritagliarsi dei momenti per se; evitare ritmi frenetici senza tempi di recupero; dormire a sufficienza; scegliere uno stile di vita equilibrato e orari non troppo sballati.

Evitare di lavare i capelli troppo spesso. I lavaggi troppo frequenti eliminano tutto il sebo (gli oli naturali dei capelli), ma una parte di questo è fondamentale per mantenere la chioma in buono stato. Bastano 2 o 3 lavaggi a settimana (in base al tipo di capello). In questo modo il sebo presente sul cuoio capelluto penetrerà nei capelli, idratandoli e rigenerandoli. Chi ha capelli grassi e fatica a ridurre i lavaggi può aiutarsi con uno shampoo secco o con del borotalco, in modo da non superare i 3 lavaggi alla settimana. Inoltre, per evitare sempre di non superare i 3 lavaggi a settimana, nei giorni in cui la chioma non è impeccabile, si può optare per dei raccolti o per delle acconciature che mascherino lo stato non perfetto dei capelli.

Massaggiare il cuoio capelluto. Questo trucco migliora la circolazione sanguigna che va, così, a stimolare i follicoli, incrementandone l’attività e favorendo un ritmo di crescita più elevato. Bisogna massaggiare il cuoio capelluto ogni volta che si lavano i capelli (usando i polpastrelli e massaggiando delicatamente con piccoli movimenti circolari e, magari, aiutandosi anche con un olio). Massaggiare la testa anche quando si è sotto la doccia.

Fare almeno una “maschera” a settimana. Anche le maschere possono fungere da aiuto per la crescita rapida del capello. Questo perché l’azione della maschera agisce sui follicoli, stimolandone l’attività e accelerando le tempistiche di ricrescita.

Evita prodotti che contengono siliconi. Evitare di usare prodotti come lacche e gel perché impediscono l’idratazione ed ostruiscono i follicoli rallentando la crescita dei capelli.

Spazzolare i capelli con costanza. Spazzolare i capelli aiuta a stimolare la circolazione del cuoio capelluto favorendo una rapida crescita del capello. Bisogna, quindi, spazzolare i capelli almeno 2 volte al giorno (con delicatezza e usando spazzole piatte o pettini a denti larghi che aiutano ad ottenere una migliore resa). Chi ha i capelli ricci, il modo migliore per pettinarli è usare le mani, quindi il rimedio migliore è il massaggio della cute o l’applicazione di maschere e lozioni.

Bere acqua naturale. Bere tanta acqua naturale (almeno 2 litri al giorno) porta molti benefici, tra cui un migliore stato di salute della chioma. Mantenersi idratati permette ai capelli di essere meno secchi, meno opachi e meno inclini alla rottura. Inoltre, favorisce una migliore circolazione sanguigna con conseguenze positive sui follicoli e i tempi di ricrescita dei capelli. Quindi bere acqua naturale a sufficienza, oppure tisane e infusi non zuccherati.Evitare, invece, bevande gassate, fumo e caffeina.

Praticare sport. Praticare attività fisica ha un impatto positivo sulla crescita dei capelli. Questo perché è un’azione che favorisce la vasodilatazione e aumenta la quantità di ossigeno ai tessuti connettivi.

Acconciature rigide. Evitare acconciature troppo rigide, elastici in gomma, code di cavallo e trecce strette per non rischiare di indebolire i capelli, rovinarli o spezzarli;

Il phon. Evitare di usare il phone troppo caldo;

Piastra e arricciapelli. Usare piastra e arricciapelli solo in occasioni importanti;

Non spuntare i capelli. Evitare di spuntare spesso i capelli. Tagliarli di 1 cm ogni mese non li aiuta a crescere sani e più rapidamente. E’ meglio sfoltire le lunghezze;

Il balsamo. Usare sempre il balsamo dopo lo shampoo;

Temperature elevate. Evitare le temperature calde perché rovinano i capelli, impedendogli di crescere;

Risciacquare sempre. Dopo shampoo e balsamo, risciacquare con acqua tiepida (o quasi fredda). Questa pratica previene i danni causati da temperature eccessive sul cuoio capelluto.

Cambiare spesso pettinatura. Questo eviterà la rottura dei capelli nel tempo e permetterà di farli crescere più forti.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.