Sono 11 milioni gli italiani che usano le Iptv pirata

Nel 2020 sono stati circa 11 milioni gli italiani che hanno utilzzato siti che trasmettevano illegalmente canali Tv a pagamento


Sono 11 milioni gli italiani che usano le Iptv pirata. Le Iptv pirata sono siti internet che permettono di vedere online i canali tv a pagamento. Nel 2019 i fruitori di Iptv illegali erano il 10% della popolazione italiana, ma negli ultimi 12 mesi l’incidenza è aumentata al 21%. Se, invece, si guarda agli episodi di pirateria, compreso il download illegale, si arriva 38% della popolazione. E’ diminuito l’interesse per film e serie TV, ma è aumentata la fruizione illecita di eventi sportivi live (come le partite di calcio).

Sono i dati elaborati dalla società Ipsos per conto di Fapav (Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali), sulla base di un sondaggio su un campione rappresentativo di 1000 persone.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Durante il primo lockdown si registrò un aumento degli atti di pirateria (243 milioni in 2 mesi contro i 69 milioni del bimestre del 2019). Nell’ultimo anno, invece, sono cresciuti del 30% gli abbonamenti alle piattaforme on demand legali.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.