Tolta la custodia del figlio perché non si è vaccinata

E’ accaduto negli Stati Uniti, quando Rebecca Firlit si è presentata all’udienza virtuale in tribunale per la causa con il suo ex marito

Tolta la custodia del figlio perché non si è vaccinata
Tolta la custodia del figlio perché non si è vaccinata. Quando Rebecca Firlit si è presentata all’udienza virtuale in tribunale per la causa con il suo ex marito, si aspettava che al centro del dibattito ci fosse il mantenimento dei figli, ma il giudice aveva altri piani.

Una delle prime cose che mi ha chiesto è stata se fossi stata vaccinata“, ha raccontato Firlit, 39 anni. Non lo era, ha detto, spiegando che aveva avuto “reazioni avverse ai vaccini in passato” e che un medico le aveva consigliato di non farsi vaccinare contro il Covid-19.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Il giudice della contea di Cook, James Shapiro, ha quindi ordinato alla madre di stare lontana dal figlio di 11 anni finché non avesse ricevuto il vaccino contro il Covid.

In un’intervista con WFLD, l’avvocato difensore, Annette Fernholz ha detto che la sentenza è esagerata. “Neanche il padre aveva sollevato il problema davanti alla corte“, ha detto Fernholz. “È il giudice che decide da solo che non puoi vedere tuo figlio finché non sei vaccinato“. La sentenza del giudice di Chicago sembra essere la prima del suo genere.

Firlit e il suo ex marito, Matthew Duiven, sono divorziati da 7 anni. I documenti del tribunale mostrano che hanno avuto l’affidamento condiviso del figlio di 11 anni dal giugno 2014. L’avvocato di Firlir ha spiegato che l’udienza del 10 agosto non aveva nulla a che fare con la revisione dell’accordo di custodia, quindi nessuno si aspettava che il giudice chiedesse alla madre del ragazzo se fosse vaccinata.

Firlit ha detto di essere rimasta confusa dalla domanda del giudice. “Ero confusa perché l’udienza doveva riguardare solo le spese e il mantenimento dei figli“. “Gli ho chiesto cosa avesse a che fare con l’udienza, e lui ha detto: ‘Io sono il giudice e prendo le decisioni per il tuo caso’“.

L’avvocato del padre, Jeffery M. Leving, ha detto che non si aspettava che il giudice chiedesse informazioni sulle vaccinazioni o modificasse l’accordo di custodia, ma sostiene la decisione del giudice. “Ci sono bambini che sono morti a causa del Covid“, ha detto Leving. “Penso che ogni bambino dovrebbe essere al sicuro. E sono d’accordo che la madre dovrebbe essere vaccinata“.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.