Sono state sequestrate le mascherine U-mask

La procura di Milano ha disposto il sequestro delle mascherine U-mask per analizzare la capacità di filtraggio

Sono state sequestrate le mascherine U-mask
Sono state sequestrate le mascherine U-mask. La Procura di Milano ha disposto il sequestro (in 10 farmacie e nella sede della società) di 15 mascherine U-Mask (complete di filtro) e di 5 filtri per effettuare le analisi sulla loro effettiva capacità di filtraggio e se conformi a quanto dichiarato dall’azienda.

L’indagine, coordinata dai procuratori aggiunti Tiziana Siciliano ed Eugenio Fuscol, è nata da un esposto di una ditta concorrente con allegati gli esiti di analisi di laboratorio. Secondo questi dati, la capacità di filtraggio della mascherina biotech con il filtro che dura 150-200 ore sarebbe del 70-80% e non del 98-99% come dichiarato ufficialmente. Il reato contestato è il 515 del Codice penale (l’ipotesi è che il prodotto abbia caratteristiche non conformi a quanto dichiarato).

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La società si è detta certa che “le indagini chiariranno la trasparenza del nostro operato. […] Abbiamo collaborato attivamente con gli inquirenti, fornendo tutta la documentazione richiesta. Ribadiamo che il prodotto U-Mask rispetta pienamente le norme e le leggi in materia. Tutta la documentazione tecnica relativa ai nostri dispositivi è stata a suo tempo inviata – come prescritto dalla legge – alle Autorità competenti (Ministero della Salute) che, preso atto della correttezza della documentazione accompagnatoria e delle prove tecniche effettuate, ne ha disposto l’approvazione e la registrazione come dispositivi medici di classe uno“.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.