Lancet ha chiuso la task force sull’origine del Covid perché il capo lavorava a Wuhan

Il ricercatore a capo della task force per spiegare le origini del Covid in passato ha chiesto finanziamenti per studiare i Coronavirus da inoculare in topi e pipistrelli

Lancet ha chiuso la task force sull'origine del Covid perché il capo lavorava a Wuhan
Lancet ha chiuso la task force sull’origine del Covid perché il capo lavorava all’Istituto di Virologia di Wuhan. La rivista Lancet, una delle più autorevoli per quanto riguarda la divulgazione scientifica, ha commesso un errore. La task force di esperti originariamente costituita con l’obiettivo di analizzare i dati e dare una spiegazione “super partes” sull’origine del Covid è stata chiusa perché si è scoperto che di “super partes” aveva poco.

Infatti, uno dei membri di questo gruppo, il ricercatore britannico Peter Daszak, si è scoperto che in passato aveva collaborato con il laboratorio di Wuhan dal quale potrebbe essere “scappato” il virus. Inoltre, Daszak per un periodo è stato anche a capo della task force di Lancet e soprattutto del gruppo di esperti che l’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) ha inviato più volte in Cina per raccogliere documenti e prove. Non a caso, quindi, Daszak era tra quelli che credevano all’origine naturale del virus, piuttosto che alla tesi di una fuga da un laboratorio cinese.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La decisione di smantellare la task force è partita in seguito al ritrovamento di alcuni documenti che dimostrano come Daszak abbia chiesto in passato un finanziamento per studiare alcuni coronavirus da inoculare in topi e pipistrelli con l’obiettivo di creare possibili cure. Tale sperimentazione sarebbe stata condotta proprio nei laboratori di Wuhan.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.