La caduta del razzo cinese Changzheng (CZ-5B)

I frammenti di un razzo spaziale cinese chiamato Changzheng (CZ-5B) rientreranno in maniera incontrollata sulla Terra

La caduta del razzo cinese Changzheng (CZ-5B)
La caduta del razzo cinese Changzheng (CZ-5B). Tra oggi e domani, domenica 9 maggio, i frammenti di un razzo spaziale cinese chiamato Changzheng (CZ-5B) rientreranno in maniera incontrollata sulla Terra dopo la conclusione della Missione del Mezzo, iniziata il 29 aprile con un lancio dall’isola di Hainan, nel sud della Cina. Lo scopo del razzo CZ-5B era portare in orbita il primo modulo della nuova stazione spaziale cinese chiamata Tiangong, che dovrebbe diventare operativa nel 2022.

La maggior parte del corpo del razzo (ne rimane un pezzo unico di circa 30 metri) si disintegrerà durante l’attraversamento dell’atmosfera a una velocità di circa 29mila km/h, ma è possibile che alcuni frammenti più grandi possano arrivare fino a Terra.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La Aerospace Corporation, un’organizzazione statunitense finanziata dal governo che si occupa di sicurezza in ambito spaziale, sta monitorando da giorni la traiettoria di rientro del razzo. La loro ultima ipotesi è che possa cadere alle 6.19 di domenica 9 maggio in un tratto di mare non lontano dall’Isola del Nord della Nuova Zelanda. Invece, nell’ultima rilevazione del sistema di monitoraggio spaziale dell’Unione Europea la caduta dei frammenti del CZ-5B dovrebbe avvenire in una finestra di circa 12 ore compresa fra sabato sera e domenica mattina.

Al momento non è chiaro l’esatto punto di caduta, perché la traiettoria del razzo non è controllata dall’uomo e dipenderà da alcuni fattori nei minuti più critici del rientro sulla Terra.

Circolano mappe che evidenziano la fascia di territorio terrestre dove potrebbero cadere i frammenti. Nell’estremità superiore della fascia rientrano anche le regioni del Sud Italia, ma l’area di possibile caduta è così grande che comprende anche Africa, Medio Oriente, Sud America e Australia. Col passare delle ore la fascia si ristringerà.

Venerdì 7 maggio la Protezione Civile italiana, dopo una riunione del suo comitato operativo per discutere della possibilità che alcuni frammenti del razzo possano cadere in Italia, ha diffuso un comunicato nel quale “si consiglia di stare lontani dalle finestre e porte vetrate” e di segnalare eventuali avvistamenti “alle autorità competenti“.

L'informazione è di parte. Ci sono giornali progressisti e giornali conservatori. La stessa notizia ti viene raccontata in modo diverso. Se cerchi un sito che ti spieghi le cose con semplicità, e soprattutto con imparzialità, allora questo è il posto giusto per te.

Cerchiamo le notizie del momento e te le spieghiamo meglio, senza giri di parole e senza influenzarti con le nostre opinioni.

FonteUfficiale.it è un sito di informazione generalista approvato da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News.